martedì 25 luglio 2017

Gregge sterminato dai lupi. Immagini shock in un allevamento in Val d’Orcia dopo l’assalto

Ecco la scena che è apparsa davanti a Giuseppe Bussu della Fattoria Pianporcino, nelle campagne di Pienza, in Val d’Orcia, dopo l’attacco dei lupi al gregge la scorsa notte. Sette pecore sono state trovate uccise, azzannate alla gola in modo chirurgico, come solo i lupi sanno fare. Oltre venti sono quelle disperse e, secondo l’allevatore, non torneranno più, visto anche che l’azienda si trova all’interno della riserva naturale di Lucciola Bella dove oltre ai lupi, vivono diverse centinaia di cinghiali. (LEGGI L’ARTICOLO INTEGRALE)

 

 



Send this to friend