lunedì 11 dicembre 2017

L’Agrario di Siena Ricasoli, ricorda i 20 anni dalla scomparsa del fondatore Diadori

Nel ventesimo anniversario della scomparsa del professor Narciso Diadori, fondatore  dell’Istituto Tecnico Agrario Statale “Bettino Ricasoli” di Siena e primo preside nel periodo 1976/90, la scuola e la famiglia Diadori intendono ricordare l’illustre figura nell’ambito della Santa Messa che verrà celebrata nella Cappella dell’Istituto Via Scacciapensieri 8 il giorno 24 giugno 2017 (ore 16,30).

NarcyVigna
Narcisio Diadori

I lunghi anni in cui il professor Diadori ha svolto la sua opera a servizio della formazione dei giovani, ne fanno una figura di riferimento per i molti che, a vario titolo, hanno condiviso il suo lavoro ed in particolare per gli studenti che hanno vissuto all’Istituto Ricasoli un’esperienza formativa fondamentale per la loro vita. Nel 1979 coronò la sua intensa attività didattica, peraltro già ampiamente apprezzata e stimata nell’ambito dell’istruzione agraria, ottenendo da parte del Ministero della Pubblica Istruzione il riconoscimento della “Specializzazione in Viticoltura ed Enologia”, unica nel suo genere in Toscana ed ancora oggi fiore all’occhiello della Scuola. Questo gli valse la nomina ad Accademico dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino. Il rito verrà officiato da Don Flavio Frignani, ex allievo dell’Istituto Ricasoli. La partecipazione alla celebrazione sarà aperta a tutti.



Send this to friend