martedì 22 agosto 2017

Verso Enovitis in campo con il record di espositori. Innovazione e dimostrazioni in vigna

«Il record del numero degli espositori che saranno presenti a Enovitis in Campo 2017 conferma la bontà di una manifestazione unica nel suo genere, molto significativa per Unione Italiana Vini. Attraverso prove e dimostrazioni in vigneto, proponiamo infatti il meglio della tecnologia del settore vitivinicolo al servizio della sostenibilità, concetto chiave dell’evento. Sono infatti oltre 130 i produttori di macchine e prodotti specializzati che animeranno gli oltre 340 filari dimostrativi dei Vigneti Villabella, importante realtà vitivinicola veronese che quest’anno ospiterà l’edizione 2017. Molto interessante anche il Convegno principale della manifestazione, che sarà dedicato alla neonata “DOC” delle Venezie, un modello di aggregazione territoriale e produttivo che UIV ha sostenuto e promosso fin dai primi passi, nato per facilitare il percorso di promozione e valorizzazione identitaria del Pinot Grigio. Un esempio virtuoso di semplificazione del sistema delle Doc, che auspichiamo esportabile anche in altre situazioni e che verrà illustrato diffusamente durante il Convegno». Così Paolo Castelletti, segretario Generale Unione Italiana Vini, commenta il boom di partecipazione all’edizione 2017 di Enovitis in Campo, storica manifestazione organizzata da UIV e Veronafiere, in collaborazione con Fieragricola, che si terrà il 22 e 23 giugno a Cavaion Veronese presso i Vigneti Villabella (in provincia di Verona, nel cuore del Bardolino classico), e presenta l’importante convegno che sarà al centro dell’evento.

enovitisOltre al Convegno, il programma di appuntamenti collaterali è davvero ricco. A livello formativo saranno organizzati due workshop tecnici che riguarderanno la “Gestione del sottofila nel vigneto” e la “Viticoltura di precisione”, con previsioni di crescita del settore. Tornerà poi il classico “Vota il trattore” contest organizzato da Unione Italiana Vini in collaborazione con il portale www.macgest.com, per premiare, in base ai loro parametri tecnici e qualitativi, i trattori da vigneto e frutteto presenti all’evento. Inoltre saranno organizzate visite guidate di alcune tra le migliori macchine esposte: l’iniziativa, organizzata da Unione Italiana Vini in collaborazione con Valeria Fasoli, agronomo esperto del comparto vitivinicolo e referente scientifico dell’iniziativa, prevede un percorso direttamente in vigneto con tappe alle postazioni dei macchinari selezionati in termini di sostenibilità ed efficienza.

L’ingresso a Enovitis in Campo è gratuito previa registrazione. Compilando il form su www.enovitisincampo.it verrà inviata via mail la ricevuta di pre-accredito che consentirà di ritirare alla segreteria il kit visitatore (catalogo, guida visitatore e altri gadget).



Send this to friend