Anteprima Vini della Costa Toscana celebra il mezzo secolo del Sassicaia. Il 5 e 6 maggio a Lucca

vino_17.jpgIl cinquantesimo compleanno del ‘Sassicaia’ sarà il grande protagonista dell’edizione 2018 di Anteprima Vini della Costa Toscana, in programma a Lucca, al Real Collegio, sabato 5 e domenica 6 maggio prossimi. La manifestazione vedrà la partecipazione di 600 etichette di 100 viticoltori delle province toscana bagnate dal Tirreno e alle 15 del primo giorno renderà omaggio al ‘Sassicaia’ che quest’anno festeggia i cinquant’anni. Una celebrazione in tema, con una verticale unica che, in 5 assaggi, esplora 5 decenni di un vino diventato per il mondo un mito e un riferimento di eleganza.

IL PROGRAMMA Al primo piano del Real Collegio, Anteprima Vini presenta una galleria di produzioni della Costa, da Massa Carrara fino a Grosseto, passando per Lucca, Pisa e Livorno. Non solo le più note etichette che contribuiscono a confermare la reputazione della Toscana nel mondo, ma anche giovani aziende che scelgono una strada di autenticità nelle proprie produzioni, esplorano i temi del biologico e del biodinamico, decidendo di presentarsi attraverso i volti dei vigneron che personalmente raccontano le loro storie di impresa.

Oltre al laboratorio e alla verticale del ‘Sassicaia’, vi sono appuntamenti e momento di approfondimento come l’«Etna, il rosso del vulcano», orizzontale di Nerello nella vendemmia 2014, annata difficile per tutta l’Italia, ma straordinaria per la Sicilia e «Il Re Nebbiolo», un percorso alla scoperta di un grande vitigno per territori diversi: Barolo, Barbaresco e Lessona.

L’ospite internazionale del 2018 invece è l’Ungheria, che porta una ricca selezione di viticoltori scelti da Tibor Gar, figlio del grande enologo magiaro dell’Ornellaia, prematuramente scomparso e anche lui enelogo e produttore nella sua terra d’origine. Nel ‘Giardino di Anteprima’, al piano terra del Real Collegio, a ingresso gratuito viene proposta una selezione di prodotti gastronomici di eccellenza, accompagnati da una selezione di vini della Costa.

NON SOLO VINO Continua la collaborazione con l’Accademia Maestro d’Olio di Fausto Borella e anche quest’anno, nella giornata di domenica, viene presentata una selezione di oli premiati con le corone dell’Accademia.

Altra collaborazione che si rinnova è quella con la Manifattura Sigaro Toscano che organizza nell’ambito di Anteprima uno ‘Spazio Fumoir’, dove abbinare la degustazione di sigari a una selezione esclusiva di distillati.

EVENTI COLLATERALI Il vino di Anteprima incontra la musica del Lucca Classica Musi Festival organizzato dall’Associazione musicale lucchese: sono infatti in programma nel chiostro e nelle sale del Real Collegio delle esibizioni aperte al pubblico.

Con l’Ordine degli Architetti di Lucca, invece, è stata varata una proposta formativa – con crediti riconosciuti – che esplora il paesaggio toscano del vino in una serie di incontri dedicati. In programma anche un convegno su ‘Biodinamica: movimento e forma’, mentre domenica, alle 11:30, si svolge l’incontro a cura dell’associazione Napoleone ed Elisa da Parigi alla Toscana, ‘Il naso racconta. Dal terroir francese alla costa toscana’, con Simonetta Pardini. Per informazioni www.anteprimavini.com