martedì 25 settembre 2018

Tiefix, le legature per l’agricoltura per ogni esigenza

tiefix-in-plastica-fotodegradabileFondata nel 1952, la General Plastics è una delle più importanti aziende europee operanti nei settori delle chiusure riapribili, in plastica e non. E’ il fornitore di molte fra le più importanti aziende produttrici di pane e prodotti da forno, pasta e dolciumi, oltre a numerosi costruttori di macchine per imballaggio.

Produce chiusure speciali per prodotti farmaceutici e sigilli di massima sicurezza, macchine legatrici, reti in plastica, per molteplici finalità. General Plastics, specializzata, anche, nel settore agricolo, ed ha prodotto diverse tipologie di legature. Qui sotto, un elenco dei prodotti di punta, nel settore agrari.

TIEFIX-2K biodegradabile, ha un rivestimento in carta kraft, ed è l’unica legatura economica, totalmente, ecologica esistente sul mercato. La carta del rivestimento, è in grado di assorbire l’umidità e di decomporsi in fibre di cellulosa, mentre il ferro arruginendo, si trasforma in sale ferroso o ferrico, contribuendo, anche, a fertilizzare il terreno. La durata della legatura in carta è di circa otto/dieci mesi, secondo l’umidità del luogo.

Inoltre TIEFIX-2K costa molto meno rispetto a tutte le legature in plastica e non deve essere tagliato al momento della potatura: quando non serve più cade da solo nel terreno e lo fertilizza con i suoi componenti.

TIEFIX classic, il primo laccetto impiegato in agricoltura negli anni ’60, conosciuto, allora, con il nome LEGOFIX, è tuttora il più noto e venduto in Italia.

TIEFIX-FF classic in plastica vergine atossica, è privo di additivi dannosi, come ad esempio le cariche e gli ftalati presenti nel PVC (comunemente usato nelle imitazioni), che riducono la tenuta e avvelenano i tessuti vegetali ed il terreno.

Il profilo perfetto di TIEFIX-FF classic garantisce una legatura veloce e durevole nel lungo periodo. Inoltre, la plastica vergine con cui é prodotta, risulta meno scivolosa del materiale rigenerato, mantenendo, quindi, molto meglio la legatura.

TIEFIX-photodegradable è l’ultima novità tra i nastri animati TIEFIX. Rivestito in plastica vergine fotodegradabile, unisce il vantaggio della corposità della plastica, con la degradabilità. Non deve essere tagliato al momento della potatura, ma cade da solo nel terreno e si decompone in polvere inerte e ossido di ferro. Il rivestimento è trasparente, in modo che sia possibile verificare il grado di degradazione.

Il filo originale TIEFIX-matic per legatrici elettroniche*, prodotto in Italia, è quello su  cui fu sviluppata e collaudata la legatrice AP25 negli anni ‘90, poi per anni venduto in esclusiva dalla rete commerciale Pellenc™ in tutto il mondo. Oggi è disponibile presso tutti i punti vendita TIEFIX nel mondo in una gamma insuperabile, di ben 13 formati, per riuscire ad offrire il miglior filo al miglior prezzo. E’ garantito dal marchio TIEFIX, il primo miglior legaccio animato per agricoltura. Le bobine TIEFIX-matic per lo speciale profilo plastico “estruso” previene fastidiosi disaccoppiamenti e sfilacciamenti, riuscendo ad assicurare una alimentazione della legatrice senza inceppamenti e legature affidabili.

mazzetti-tiefix-in-plasticaLe nuovissime ancorette in gomma, BANDOFIX, sono riutilizzabili, ed hanno una protezione anti-UV, riescendo ad adattarsi perfettamente alla crescita della pianta, e si possono applicare in un istante senza nodi. Bandofix è il legaccio elastico perfetto: veloce, duraturo ed economico.

Da uno studio dell’Istituto Sperimentale per la Meccanizzazione Agricola (CNR), pubblicato sull’”Informatore Agrario” n. 40/2007, risulta che il costo unitario per legatura (materiale + manodopera) con BANDOFIX è del 40% inferiore rispetto al legaccio tubetto in PVC.

AGRIFLEX, invece, è il tradizionale e conosciutissimo tubetto elastico per legatura a nodo. Indicato per le applicazioni in cui occorrono lunghezze maggiori (tronchi, pali, fusti…) a lunghissima durata.



Send this to friend