lunedì 16 luglio 2018

Confeuro. Con “Il Tulipano Bianco” con il presidente Mattarella per iniziativa benefica a Esanatoglia

mattarella_sergio_foto_uff_pdrIl 28 giugno, “Il Tulipano Bianco”, l’associazione promossa da Confeuro, sarà presente a Esanatoglia, nella provincia di Macerata, per sostenere in maniera concreta le popolazioni colpite dal terremoto.

L’iniziativa per l’inaugurazione della scuola secondaria di Primo Grado “Carlo Alberto Dalla Chiesa” – ha dichiarato in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – vedrà anche la partecipazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e determinerà un passo importante per riconquistare quel che è stato perso a causa del terremoto.

La presenza del Presidente della Repubblica, che ha gentilmente accettato di incontrare una nostra delegazione, rappresenta un segnale importante per manifestare la necessità di agire come una grande comunità e per mantenere vivo quello spirito di solidarietà particolarmente importante in momenti come questi.

Andrea Tiso
Andrea Tiso

Oggi più che mai – ha concluso Tiso –, come ha ricordato Francesco Giordani, il presidente dell’associazione “Il Tulipano Bianco”, siamo felici di aver dato, nel nostro piccolo, un contributo per aver restituito il diritto allo studio a tanti ragazzi. Negli scorsi mesi, infatti, in sinergia e in collaborazione con l’amministrazione comunale, abbiamo deciso di acquistare sette computer per la sala informatica del nuovo istituto scolastico: il nostro desiderio – ha concluso Giordani – è che questa donazione per i ragazzi di Esanatoglia rappresenti l’opportunità di riappropriarsi della quotidianità perduta, facendo in modo che i giovanissimi di oggi siano gli uomini e le donne che un domani continueranno a vivere e lavorare in questa meravigliosa terra.

 



Send this to friend