Agronomi e forestali. Sabrina Diamanti è il nuovo presidente del Consiglio nazionale

Sabrina Diamanti presidente Conaf

Sabrina Diamanti è il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Il nuovo consiglio del Conaf resterà in carica per 5 anni (2018-2023). Contestualmente, i neoconsiglieri hanno indicato anche il nome del vicepresidente – nominando Marcella Cipriani – e del Segretario – Mauro Uniformi -, che andranno a comporre l’Ufficio di Presidenza, organismo che coordina le attività propedeutiche e funzionali al Consiglio Nazionale. Diamanti succede ad Andrea Sisti, che ha guidato il Conaf per due mandati, dal 2008 al 2018, ed eletto nel 2015 presidente degli Ingegneri agronomi mondiali (Amia). E’ la seconda donna a diventare presidente del Conaf (era successo solo a Dina Porazzini dal 1998 al 2004) ma è la prima volta che sia il presidente che il vicepresidente sono donne.

Sabrina Diamanti, è dottore Forestale ed è iscritta dal 1998 all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali de La Spezia – sua città natale -, da sempre esercita libera professione. Dal 2003 al 2013 ha ricoperto le cariche di segretario, vicepresidente e presidente, nel consiglio della Spezia, reggendo la Federazione Liguria dal 2009. Membro della Commissione Pari Opportunità del Conaf, dal 2013 Consigliere Nazionale e Coordinatore del Dipartimento Paesaggio Pianificazione e Sistemi del Verde: componente di tavoli di settore ministeriali, di giurie in manifestazioni legate al verde e al paesaggio.

Marcella Cipriani vicepresidente Conaf

Vicepresidente Marcella Cipriani, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Teramo. Dottore agronomo, con dottorato di ricerca in produttività e sostenibilità delle produzioni. È stata ricercatrice presso l’Istituto di Ricerca sull’Olivicoltura del CNR di Perugia e nel 2010 consegue il “Master in Progettazione del Paesaggio e delle aree verdi” presso la Facoltà di Agraria di Torino. Consulente per il tribunale di Teramo, svolge libera professione nel campo olivicolo-oleario, selvicolturale e della progettazione in campo agricolo e ambientale. Consigliere nazionale uscente, ha coordinato il Dipartimento Nuove Opportunità Professionali e la Commissione Nazionale Formazione.

Segretario Mauro Uniformi, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Roma. Laurea in Scienze Agrarie, Dottore agronomo iscritto dal 1999, ha vinto la borsa di studio “Economia e tecnologia degli allevamenti ittici” presso CRA-ISMA e conseguito il dottorato di Ricerca in “Meccanica Agraria”, Università della Tuscia di Viterbo. Tra il 2009 – 2013 è stato Consigliere presso l’Ordine della Provincia di Roma, poi Vicepresidente tra il 2013 – 2017. Tra il 2017 e il giugno 2018 è stato Presidente dell’Ordine della Provincia di Roma e Presidente della Federazione regionale del Lazio.

Cipriani, Diamanti, Uniformi

Il CONAF 2018-2023: A giugno 2018, il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali si è rinnovato per 11 quindicesimi, con le elezioni che riconfermano gli unici 4 candidati del consiglio uscente che potevano ricandidarsi (lo statuto del CONAF impedisce le candidature dopo 2 mandati consecutivi).  Proporzionata la distribuzione nazionale, anche se con una lieve trazione meridionale: con 4 consiglieri del nord Italia (Cuneo, Milano, Rovigo e La Spezia), 5 componenti dell’Italia centrale (Perugia, Teramo, Pistoia e Roma), e 6 rappresentati degli ordini meridionali (Ragusa, Catania, Cosenza, Napoli, Taranto, Oristano). Mantenuta anche la rappresentanza femminile con le stesse proporzioni del Consiglio uscente: con 4 componenti femminili su 15 consiglieri eletti.

I presidenti degli Agronomi e Forestali nella storia del Conaf Il primo Consiglio della storia del CONAF risale al 1948, con Gianfranco Baldini, presidente in carica fino al 1972; Mario Ravà vicepresidente dal 1952 al 1959, Tommaso Manghisi segretario fino al 1972. Nel 1959 diventa vicepresidente Livio Gaetani e mantiene questa carica fino al 1972, tranne nel triennio 1962-1965, quando viene sostituito da Gino Calari.

Dal 1972 al 1985 – Presidente Carlo Arcangeli; Vice Presidente Lucio Moroder dal 1972 al 1975; Segretario Franco Gheri; dal 1975 al 1979 vicepresidente Miro Tomasich e Segretario Mario Banchi; dal 1979 al 1985 Vice Presidente Karl Zanon.

 Dal 1985 al 1992 – Presidente Massimo Cordero di Montezemolo; Vice Presidente Francesco Cimino; Segretario Tullio Romualdi.

Dal 1992 al 1995 – Presidente Angelo Betti; Vice Presidente Salvatore Alaimo; Segretario Augusto Malerba fino al 1993, poi Lorenzo Chiricozzi.

Dal 1995 al 1998 – Presidente Maurizio Pirazzoli; Vice Presidente Aurelio Scavone; Segretario Francesco Nardelli.

Dal 1998 al 2004 – Presidente Dina Porazzini; Vice Presidente Ettore Toscano dal 1998 al 2001; Segretario Alfredo Cavalli; Vice Presidente Sandro Castelli dal 2001 al 2004; Segretario Antonio Rudini.

Il 4 giugno 2004, con decreto del Ministero della Giustizia, viene nominato Commissario straordinario il Dott. Francesco Malagnino e resta in carica fino al 19 dicembre 2004, il 20 dicembre 2004 presso la sala rossa del Ministero si insedia il nuovo Consiglio.

Dal 2004 al 2008 – Presidente Pantaleo Mercurio; Vice Presidenti Elisabetta Norci fino a giugno 2007, sostituita da Giuseppe Giacalone; Segretario Roberto Accossu.

Dal 2008 al 2018 – Presidente Andrea Sisti; Vice Presidente Rosanna Zari; Segretario Riccardo Pisanti.

Il CURRICULUM DEGLI ALTRI NEO CONSIGLIERI CONAF

Stefano Villarini, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Perugia
Laureato in Scienze Agrarie e iscritto all’Ordine dal 1990, Vicecoordinatore della Rete Professioni Tecniche dell’Umbria; Presidente della Federazione regionale e dell’Ordine di Perugia dal 2009 al 2017.
Progettista del territorio in campo civile, rurale, infrastrutturale, ambientale; stime e valutazioni immobiliari. Consulente Tecnico e Perito del Tribunale, Corte d’Appello e Tar; esperto in topografia e GIS; consulente per innovazione, sviluppo e accesso al finanziamento pubblico per imprese agro-industriali; Direttore Responsabile dell’Ufficio PG1 Centro Assistenza Agricola UNICAA.

Marco Bonavia, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Cuneo
Dottore forestale iscritto all’ordine di Cuneo dal 2002, si occupa di pianificazione, progettazione e monitoraggio in campo forestale e ambientale. Impegnato in attività di tipo ordinistico dal 2005 fino al 2017 rivestendo diversi ruoli da segretario dell’ordine di Cuneo a presidente della federazione interregionale di Piemonte e Valle d’Aosta.

Corrado Fenu, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Oristano
Iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Oristano dall’anno 2000, è stato eletto Consigliere prima e Segretario poi dal 2005 al 2009. Dall’anno 2009 al 2013 ha ricoperto l’incarico di Presidente dell’Ordine di Oristano. Ha operato, dai primi anni di attività, nel campo dei controlli AgEA e come collaboratore di SIN, Agecontrol e altre Società legate al settore dei controlli nel campo agroalimentare.
Consigliere nazionale uscente, ha coordinato il Dipartimento Agricoltura, Viticoltura e Zootecnia Sostenibili.

Renato Ferretti, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Pistoia
Dottore Agronomo esperto in progettazione del paesaggio e pianificazione territoriale. Giornalista-Pubblicista, dal 1999 Direttore Editoriale della rivista Lineaverde. Dipendente di ruolo della Provincia di Pistoia dal 1979, attualmente con l’incarico di Dirigente dell’Area Governance Territoriale di Area Vasta. Ha curato la redazione del Piano Regionale per la floricoltura ed il vivaismo ornamentale della Toscana (1993) e del Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Pistoia (2002 e 2009), nonché di altri piani di settore. Presidente dell’ODAF Pistoia 2017-2018.

Gianluca Carraro, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Rovigo
Dopo la laurea in Scienza Agrarie presso UniPd, lavora per due anni come consulente agronomico nel progetto agro-industriale del Gruppo Ferruzzi in Russia. Successivamente si dedica alla libera professione, che svolge sino ad oggi con il proprio studio agronomico, occupandosi di estimo civile e giudiziario, di progettazione di strutture agrarie con annessi finanziamenti comunitari del PSR, di valutazioni ambientali. Dopo tre mandati come segretario, è stato Presidente dell’Ordine di Rovigo dal 2009 e della Federazione Veneto dal 2011.

Carmela Pecora, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Cosenza
Dottore Agronomo, libero professionista, titolare uno di studio tecnico associato di progettazione e consulenza è stata riconfermata per il secondo mandato. È stata Presidente dell’Ordine di Cosenza dal 2009 al 2013, nonché Vicepresidente tra il 2005 e il 2009. Ha collaborato con l’UniCal e con Calpark-PST (Parco Scientifico e Tecnologico delle Calabria), nei settori dell’innovazione tecnologica e della ricerca applicata a supporto del settore agricolo e agroalimentare. Consigliere nazionale uscente, ha coordinato il Dipartimento Innovazione, Università e Ricerca Professionale.

Corrado Vigo, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Catania
Laureato in Scienze Agrarie con una tesi pubblicata e premio IRFIS dal titolo “Cedri e limoni cedrati; possibilità di sviluppo industriale in Sicilia”. Dottore Agronomo iscritto dal 1° febbraio 1985. Consigliere dell’Ordine di Catania nel triennio 1997/1999, poi Presidente dell’Ordine di Catania 2013/2017 e dal 2017 fino a oggi. Presidente della Federazione Regionale Sicilia nel biennio 2013/2015 e poi dall’ottobre 2017 a oggi. Libero professionista con specializzazione in agrumicoltura e impianti irrigui, componente nel tavolo tecnico “esperti agrumi” della Commissione Europea dal 2013.

Pasquale Crispino, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Napoli
Iscritto all’Ordine di Napoli dal 1999, ne è segretario del Consiglio dal 2009 al 2013, Presidente dal 2016 a giugno 2018. Dal 1990 a tutt’oggi consulente fitoiatria e socio dell’Agro-farmacia PROAGRI, titolare dell’azienda agricola omonima dal 1994, libero professionista dal 1990 inizialmente come perito agrario e successivamente dal 1999 come Agronomo, dal 2011 socio-fondatore della Con Agri Project e della Società Proagri service, società accreditate ai sensi dall’art. 5 del D.M. del 3 febbraio 2016 come organismi di consulenza aziendale in agricoltura.

Luigi Degano, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Milano
Laureato in Scienze Agrarie, dal 1988 iscritto all’Ordine di Milano di cui è stato Consigliere (2000-2005), Tesoriere (2005-2009) e Vicepresidente (2009-2013). Primo ricercatore del Crea, Direttore della Fondazione Bolognini. Già Direttore dell’Istituto Sperimentale Lattiero-Caseario di Lodi, membro del tavolo di filiera lattiero-caseario del Mipaaf. Revisore dei Conti del Consorzio irriguo Roggia Grande Bolognini dal 2015. Consulente Tecnico d’Ufficio del Tribunale di Lodi. Docente in ambito zootecnico e lattiero-caseario, autore o coautore di 107 pubblicazioni scientifiche e divulgative.

Silvio Balloni, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Ragusa.
Dottore Agronomo, Dottore di Ricerca in Ingegneria Agraria, ha conseguito il Master di II Livello in “Produzioni Agrarie Intensive per nuove esigenze di mercato”. Consigliere dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Ragusa dal 2005 al 2017, dove ha rivestito i ruoli di Segretario, Vicepresidente e Presidente oltre che di Segretario della Federazione Regionale della Sicilia. Componente della Commissione Nazionale Formazione Professionale del CONAF.

Gianluca Buemi, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Taranto
Dottore Agronomo, iscritto all’Ordine della Provincia di Taranto dal 2003. Componente del Consiglio Territoriale dal 2003, ne ha assunto la presidenza dal 2013. Dal 2017 alla guida anche della Federazione Regionale Puglia.
Componente della Commissione Estimo del CONAF, è specializzato in vivaismo ed estimo immobiliare.

SEZIONE B, JUNIOR
Valentina Marconi, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Perugia
Laureata in Scienze e Tecnologie Agrarie a Perugia, nel 2011 è abilitata alla professione di Dottore Agronomo Junior. Ha svolto un tirocinio presso la Regione Umbria collaborando alla pubblicazione “Rapporto di valutazione: Progetti Integrati delle Filiere agroalimentari”. Lavora nella Landscape Office Agronomist società di consulenza, pianificazione e progettazione per lo sviluppo sostenibile del territorio. Consigliera dell’Ordine di Perugia dal 28/09/2013 a oggi.