lunedì 16 luglio 2018
export-alimentare.jpg

. “Con il Ceta vengono tutelate ben 41 denominazioni italiane, pari a oltre il 90% del fatturato dell’export nazionale a denominazione d’origine nel mondo e che, soprattutto, senza questo accordo non godevano di nessuna tutela sui mercati canadesi”. Così il coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative...

Tecnica

Agenda

« Agosto 2018 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Viaggi e Sapori

Fisco e Lavoro

In prima battuta sarà un invito a provvedere, solo dopo scatteranno le sanzioni. Questo l’iter procedurale dell’Agenzia delle Entrate sul fronte controlli sulle dichiarazioni Iva che sono state prodotte incomplete o non sono state inviate da parte dei soggetti obbligati. Le comunicazioni verranno inviate agli interessati per Posta Elettronica Certificata (PEC). Il controllo della PEC dell’imprenditore-professionista e subito dopo del “cassetto fiscale”, è quindi determinante. Ricevuta la comunicazione, il contribuente ha diverse scelte: segnalare all’Agenzia elementi, fatti e circostanze che giustificano le ragioni del totale o parziale inadempimento riscontrato; richiedere all’Agenzia direttamente o tramite intermediari, ulteriori informazioni sul contenuto della comunicazione; regolarizzare spontaneamente l’irregolarit...

donna-al-computer.jpg

. Secondo i tecnici del Caf – Centro di Assistenza Fiscale di Cia – Agricoltori Italiani Ferrara è positiva la proroga, ormai data per certa, dell’obbligo di fatturazione elettronica per l’acquisto dei carburanti (benzina e gasolio) da parte dei titolari di Partita...

Newsletter

Banner-Primula

Iscriviti per: agricultura
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Italia Top

Marchio a fuoco (Consorzio Parmigiano Reggiano)

. Parmigiano Reggiano, tra i prodotti italiani più conosciuti ed utilizzati nelle cucine di tutto il pianeta, per la versatilità e la semplicità di utilizzo. Prodotto con latte vaccino (ad oggi per la maggior parte con latte di vacca di tipo Frisone), affonda le sue radici già nel Medioevo, quando Giovanni Boccaccio nel Decameron, mette in evidenza le tipiche caratteristiche che lo caratterizzano ancora oggi. Il che ci può far supporre, che, già, alcuni secoli prima fosse conosciuto, come prodotto gastronomico...

Libreria Rurale

Network

Send this to friend