Questo sito utilizza solo "cookie tecnici", propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se prosegui la navigazione senza cambiare le impostazioni del tuo browser, accetterai di ricevere i cookies dal sito. Cosa sono i cookie?. Leggi l'informativa completa sulla Privacy >>

Accetto X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
 
Olio d'oliva, stime produzione in ribasso (-6%) per Ismea
News in frantOLIO del [04/02/2012]

Ismea rivede al ribasso le stime sulla produzione italiana di olio d’oliva. L’ultima ricognizione, effettuata in collaborazione con Unaprol e Cno, ha ridotto di circa 20mila tonnellate le precedenti valutazioni, datate ottobre 2011, portando il nuovo dato di produzione, per la campagna 2011-2012, a 483 mila tonnellate, in calo del 6% rispetto alla scorsa annata. Tiene complessivamente il Mezzogiorno, ad eccezione di poche realtà regionali come quella sarda e campana. Al Centro Italia, al contrario, la produzione ha subito una generalizzata, oltre che rilevante, riduzione, con una perdita media di circa un terzo rispetto alla scorsa campagna. Il calo complessivo della produzione nazionale di oli di oliva risulta ancora più accentuato se si confronta il livello attuale con la media storica. Determinate al riguardo l’evoluzione climatica, caratterizzata da temperature troppo elevate, sia in estate che in autunno, e da prolungate fasi di siccità.  Anche altri fattori - spiega l’Ismea - hanno comunque contribuito a tenere a freno la produzione.  Sicuramente l’annata di scarica, conseguente alla fisiologica alternanza produttiva che contraddistingue la coltivazione dell’olivo. Ma anche i fenomeni, sempre più ricorrenti, di abbandono o di non raccolta delle olive, legati a situazioni redditività negativa denunciate soprattutto da realtà produttive di piccole dimensioni.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Extravergine: contro le frodi arriva il 'super contrassegno' sulle bottiglie
Si preannunciano tempi duri per i "taroccatori" del prezioso olio extravergine d'oliva. Un contrassegno, coniato dal Poligrafico e Zecca dello Stato, cingerà il collo delle...[13/02/2016]
Olivo, corsi di potatura in provincia di Siena. Al via le iscrizioni
Al via in provincia di Siena tre corsi di potatura degli olivi. La potatura – sottolinea la Cia di Siena - è un’operazione fondamentale nella...[13/02/2016]
Traffico di falso olio 'made in Italy'. Operazione 'Mamma Mia' blocca commercio di 2 mila tonnellate
Bloccato un traffico di falso olio Made in Italy, grazie alla vasta operazione condotta dall’Ispettorato repressione frodi (ICQRF) e coordinata dalla Procura della Repubblica di...[03/02/2016]
Olio d'oliva, l'import da Grecia e Tunisia cresciuto di 5 volte rispetto al 2014
È cresciuto nel 2015 il ruolo di Grecia e Tunisia tra Paesi fornitori di olio di oliva dell’Italia, con un quantitativo importato di cinque volte...[29/01/2016]
Olio d'oliva, nel 2015 +520% import Tunisia. Errore nuove agevolazioni[28/01/2016]
Olio, M5S: 'No ad accordi UE ammazza-Made in Italy[28/01/2016]
Olio: Stefàno (Misto), 'Da Ue nuovo intervento a gamba tesa su Made in Italy'[27/01/2016]
Olio d'oliva: l'accordo dell'Ue sul prodotto tunisino è uno schiaffo agli agricoltori italiani[26/01/2016]
Solidarietà ai giornalisti minacciati per il caso Xylella[22/01/2016]
Xylella, superare al più presto l’impasse. Dopo stop a piano Silletti ora rischio infrazione Ue[16/01/2016]
Allarme Xylella, il batterio non aspetta i tempi della giustizia [28/12/2015]
Xylella, Matera (Fi): 'Ombre inquietanti su contagio e interventi. Serve chiarezza'[21/12/2015]
Xylella, Agrinsieme: incomprensibile situazione che nega pareri di scienziati di fama mondiale [21/12/2015]
Xylella, l'Ue avverte l'Italia: 'Prenda azioni rapide ed efficaci'[21/12/2015]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress