|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Truffe all'Unione Europea per 300mila euro. Catania elogia lavoro NAC
News in daiCAMPI del [06/06/2012]

“Il contrasto alle frodi ai danni dell’Unione europea è d’importanza vitale per la corretta ripartizione delle risorse e per il sostegno al nostro comparto agricolo. Per questo esprimo soddisfazione per l’attività dei Nac dei Carabinieri, che con professionalità tutelano ogni giorno questo bene comune, come dimostra l’operazione dei giorni scorsi. L’illecito ottenimento dei finanziamenti comunitari danneggia gravemente i produttori onesti, creando squilibri all’interno del mercato e minando ancora di più la redditività delle imprese agricole, il cui incremento resta per noi una priorità assoluta”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, ha commentato l’operazione del Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno del Comando Politiche Agricole e Alimentari, attraverso la quale è stata individuata una truffa ai danni dell’Unione Europea per circa 300.000 euro. La frode è stata perpetrata da due soggetti originari della Provincia di Napoli che sono riusciti ad ottenere illeciti finanziamenti comunitari, dichiarando la conduzione di terreni agricoli  mediante la registrazione di falsi contratti di fitto presso l’Agenzia dell’Entrate.

Due aziende - In particolare i due titolari di aziende agricole, di cui uno ritenuto legato in passato a clan camorristici, presentavano domande di finanziamento all’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) dichiarando la conduzione di terreni, ubicati nelle province di Salerno e Brindisi, che di fatto non erano nella loro disponibilità, utilizzando  falsi contratti di fitto, così percependo illecitamente contributi comunitari pari a circa 300.000 euro e tentando di percepirne ulteriori 70.000.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

No Imu. A Roma agricoltori in arrivo da tutta Italia
Contro l’introduzione dell’IMU sui terreni, ma non solo, gli agricoltori italiani rappresentati da Agrinsieme, il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, manifestano...[31/03/2015]
Paesaggio, la Toscana approva il Piano. Agricoltura diventa risorsa
Il Piano di indirizzo territoriale (Pit) con valenza di Piano paesaggistico, dopo un lungo lavoro e un iter durato anni, è stato definitivamente approvato. Il...[28/03/2015]
Expo, Toscana pronta con le sue eccellenze: 450 eventi e 8 percorsi business
Tutta la Toscana è pronta ad accogliere i visitatori di Expo 2015 che vorranno sperimentare sul territorio l'esperienza nel "Buon Vivere" toscano. Sono oltre 450...[28/03/2015]
Più 0,4% i prezzi agricoli a febbraio (+1,5% sul 2014)
Crescono a febbraio i prezzi in campagna, ma solo grazie al contributo delle coltivazioni vegetali. È quanto rileva l’Ismea sulla base dell’indice dei prezzi agricoli...[26/03/2015]
Carne di coniglio: Veneto leader n Italia (40%)[26/03/2015]
Sol&Agrifood chiude in bellezza con i vincitori del Premio[25/03/2015]
Expo chiude le porte al porceddu, ma coccodrilli e insetti possono entrare. E' polemica [25/03/2015]
Imu e Pac non così. Serve strategia politica diversa per lo sviluppo dell'agricoltura[25/03/2015]
Contraffazione: con la crescita dell'e-commerce aumenta l'agropirateria online[20/03/2015]
Incredibile: oltre 3mila aziende Cia ancora attendono pagamenti Pac 2014 e 2013[20/03/2015]
Patate bianche, rosse, gialle protagoniste del progetto 'iSensi'[20/03/2015]
SOS agricoltura: un quarto dei fondi PAC per i danni da maltempo. E il 45% del reddito è per l'IMU[20/03/2015]
Pac, c'è più tempo per fare domanda. Nuova scadenza il 15 giugno [19/03/2015]
Imu, disattese le sollecitazioni del mondo agricolo. La protesta va avanti[19/03/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress