|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Lo Statuto Autonomo dopo il sisma. L'appello di un imprenditore emiliano a Napolitano
News in daiCAMPI del [06/06/2012]

«Dieci anni di Statuto Autonomo per la ricostruzione dell’Emilia Romagna dopo il sisma». È quando chiede Giulio Barbieri, imprenditore emiliano e titolare dell’omonima impresa specializzata per la costruzione e l’allestimento di strutture modulari in alluminio, gazebo e tunnel estensibili che ha sede a Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, a pochi chilometri di distanza dalle zone dell’Emilia-Romagna maggiormente colpite dal terremoto. Giulio Barbieri ha deciso di acquistare un inserto pubblicitario sul Qn (Resto del Carlino, Nazione e Giorno) e su Libero per dare spazio ad un suo manifesto in cui fa sentire la sue voce, e quella di molte altre persone, afflitte dai recenti terremoti, arrabbiati per quelle che sono state le risposte governative e statali al sisma. Temi caldi e parole forti che domani saranno centrali anche in una lettera aperta che Giulio Barbieri farà nuovamente pubblicare sui giornali: il destinatario è il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel giorno della sua visita alle zone colpite dal terremoto.

Leggi l'articolo completo su Agenzia Impress

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Cdm: approvato decreto per l'agricoltura. Interventi su latte, olio, Xylella e piogge alluvionali
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi in Consiglio dei Ministri il decreto legge urgente per il...[02/05/2015]
Carta di Milano è l’eredità di Expoo. Un dovere condiviso
"Un mondo senza fame è un mondo possibile". Suona quasi come uno slogan il monito che Salvatore Veca, coordinatore scientifico di Laboratorio Expo, ha richiamato...[29/04/2015]
Risoluzione Parlamento europeo su Expo2015, Martina ringrazia
“Ringrazio l’assemblea del Parlamento Europeo, il Presidente Martin Schulz, l'Onorevole Paolo de Castro e gli europarlamentari che insieme a lui hanno sviluppato con passione e...[29/04/2015]
Verso le urne: la Cia ai candidati consiglia 'più agricoltura per lo sviluppo della Toscana'
 Sviluppo della Toscana? Serve più agricoltura. E’ questo l’invito della Cia Toscana alle forze politiche in vista delle elezioni regionali del 31 maggio. Proprio oggi...[29/04/2015]
Lupi ancora all'attacco nel Senese. Sbranate pecore e vitelli di chianina[25/04/2015]
Confeuro sugli Ogm: 'Il Governo mostri lungimiranza'[25/04/2015]
Scoperta in Toscana la farina più antica del mondo: risale a 30 mila anni fa[23/04/2015]
Arriva l'IGP per la Finocchiona. E l'Italia vola a 271 Denominazioni[23/04/2015]
ICQRF, nel 2014 54mila prodotti controllati e sequestri per 43mln euro[22/04/2015]
La Patata rossa di Colfiorito è IGP[22/04/2015]
Prosciutto Lab nel cuore della Food Valley[22/04/2015]
Residui, il 99,5% dei prodotti sono a norma di legge. Agrofarma sfata 'falsi' miti a tavola [22/04/2015]
PAN prodotti fitosanitari: sinergia agricoltura e ricerca per sostenibilità, ambientale ed economica [17/04/2015]
Xylella in Francia. Agricoltura italiana unanime: «Soluzioni condivise per l'emergenza»[17/04/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress