|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Una FORMA DI SOLIDARIETA' per l'agricoltura emiliana. Con Agricultura.it
News in ALLEVAmenti del [06/06/2012]

Una Forma di Solidarietà per aiutare concretamente l’agricoltura emiliana colpita dal terremoto. “Una Forma di Solidarietà” è l’iniziativa promossa da Agricultura.it e dalla Cia Toscana, in accordo  e collaborazione con il Consorzio del Parmigiano Reggiano e la Cia Emilia Romagna: si tratta di un modo concreto per aiutare i caseifici e gli allevatori emiliani pesantemente colpiti dal sisma acquistando il Parmigiano Reggiano prodotto e stagionato nelle zone del terremoto.  

ACQUISTO SOLIDALE - Il Parmigiano Reggiano di “Una Forma di Solidarietà” è stato prodotto dalla Coop Casearia Castelnovese, con sede a Castelnuovo Rangone (Modena) ed è disponibile, in pezzi da 1kg sottovuoto, nelle diverse stagionature di 12/14 mesi  e 20/22 mesi. Per prenotare l’acquisto di Parmigiano Reggiano “solidale”, ed effettuare il pagamento, ci si può recare direttamente presso le sedi provinciali e territoriali della Cia presenti in tutta la Toscana, oppure tramite bonifico bancario: per informazioni e prenotazioni basta entrare nelle home page di Agricultura.it www.agricultura.it (oppure http://agricultura.it/articolo.php?ID=4779 ) e Cia Toscanawww.ciatoscana.it cliccando sul banner dell’iniziativa (tel. 055/2338911).

ADESIONI DA TUTTA LA TOSCANA – Sono già pervenute agli uffici della Cia Toscana moltissime adesioni di cittadini che da tutta la regione vogliono partecipare all’iniziativa di solidarietà. Hanno già aderito inoltre tutte le Cia provinciali, oltre ai Comuni di San Quirico d’Orcia (Si), Isola del Giglio (Gr), Strada del Vino Nobile di Montepulciano (Si).

I DANNI AI CASEIFICI - I caseifici ed i magazzini di stagionatura – sottolinea il Consorzio del Parmigiano Reggiano - sono stati danneggiati dalle scosse di terremoto del 20 e del 29 sono 24.  Le scosse sismiche del 29 maggio hanno provocato il crollo di formaggio in 4 strutture in provincia di Mantova, 2 in provincia di Modena, 6 in provincia di Reggio Emilia, danni con problemi di agibilità ad un caseificio in provincia di Mantova e 3 in provincia di Modena. Le forme coinvolte in questi nuovi crolli ammontano a 311 mila unità, portando il numero delle forme totali colpite dal sisma a 608.000 mila unità (di cui circa 300.000 sono danneggiate, pari al 10% della produzione).Le forme cadute, pertanto, equivalgono al 10% della produzione di un anno, e siccome costano fino a 420 euro (se stagionate per 24 mesi) ciascuna, il Consorzio del Parmigiano Reggiano stima un danno di 80 milioni di euro.

Per INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI vai alla scheda UNA FORMA DI SOLIDARIETA'

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Guardia Costiera sequestra oltre 2 tonnellate di 'bianchetto'
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che la Guardia Costiera-Capitaneria di Porto di Reggio Calabria, in collaborazione con l'Ufficio Locale Marittimo di...[20/03/2015]
Prosciutto di Modena Dop: la produzione è cresciuta dell' 8%
Il Consorzio del Prosciutto di Modena ha ufficializzato oggi i dati della produzione del 2014, che con 82.000 cosce prodotte (contro le 75.000 dell’anno precedente)...[20/03/2015]
Aria di ottimismo ad Enolitech per vino e olio
Enolitech cresce. Il Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l’Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie (www.enolitech.it), in programma dal 22 al 25 marzo...[19/03/2015]
Export vino italiano, più 88% in 10 anni. Volano gli spumanti al +263%
“Di fronte allo scenario di calo dei consumi sul mercato nazionale, i produttori italiani hanno spostato l’attenzione all’estero.. nel corso dell’ultimo decennio, il commercio internazionale...[13/03/2015]
Riso, ottimismo per la partenza delle semine. Varietà da risotto in pole position [13/03/2015]
AGRIUMBRIA 2015[09/03/2015]
Quote latte: agricoltori e cittadini onesti non devono pagare il conto pregresso dei 'furbetti' [27/02/2015]
Parmigiano Reggiano, forte crescita (+8%) per grattugiato e porzionato[27/02/2015]
Il polo delle carni italiane nasce ad Agriumbria[20/02/2015]
Latte, per Agrinsieme è positivo il piano di azioni annunciato dal Mipaaf[14/02/2015]
Sicurezza agroalimentare in 12 Istituti tecnici agrari[13/02/2015]
Anche la Mortadella di Bologna alla Chianti Classico Collection[05/02/2015]
Suini: la deflazione entra nelle stalle. Pesano embargo russo e calo dei consumi interni[02/02/2015]
Mozzarella Bufala: caso caseificio Serre è danno economico e d'immagine [30/01/2015]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress