|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Una FORMA DI SOLIDARIETA' per l'agricoltura emiliana. Con Agricultura.it
News in ALLEVAmenti del [06/06/2012]

Una Forma di Solidarietà per aiutare concretamente l’agricoltura emiliana colpita dal terremoto. “Una Forma di Solidarietà” è l’iniziativa promossa da Agricultura.it e dalla Cia Toscana, in accordo  e collaborazione con il Consorzio del Parmigiano Reggiano e la Cia Emilia Romagna: si tratta di un modo concreto per aiutare i caseifici e gli allevatori emiliani pesantemente colpiti dal sisma acquistando il Parmigiano Reggiano prodotto e stagionato nelle zone del terremoto.  

ACQUISTO SOLIDALE - Il Parmigiano Reggiano di “Una Forma di Solidarietà” è stato prodotto dalla Coop Casearia Castelnovese, con sede a Castelnuovo Rangone (Modena) ed è disponibile, in pezzi da 1kg sottovuoto, nelle diverse stagionature di 12/14 mesi  e 20/22 mesi. Per prenotare l’acquisto di Parmigiano Reggiano “solidale”, ed effettuare il pagamento, ci si può recare direttamente presso le sedi provinciali e territoriali della Cia presenti in tutta la Toscana, oppure tramite bonifico bancario: per informazioni e prenotazioni basta entrare nelle home page di Agricultura.it www.agricultura.it (oppure http://agricultura.it/articolo.php?ID=4779 ) e Cia Toscanawww.ciatoscana.it cliccando sul banner dell’iniziativa (tel. 055/2338911).

ADESIONI DA TUTTA LA TOSCANA – Sono già pervenute agli uffici della Cia Toscana moltissime adesioni di cittadini che da tutta la regione vogliono partecipare all’iniziativa di solidarietà. Hanno già aderito inoltre tutte le Cia provinciali, oltre ai Comuni di San Quirico d’Orcia (Si), Isola del Giglio (Gr), Strada del Vino Nobile di Montepulciano (Si).

I DANNI AI CASEIFICI - I caseifici ed i magazzini di stagionatura – sottolinea il Consorzio del Parmigiano Reggiano - sono stati danneggiati dalle scosse di terremoto del 20 e del 29 sono 24.  Le scosse sismiche del 29 maggio hanno provocato il crollo di formaggio in 4 strutture in provincia di Mantova, 2 in provincia di Modena, 6 in provincia di Reggio Emilia, danni con problemi di agibilità ad un caseificio in provincia di Mantova e 3 in provincia di Modena. Le forme coinvolte in questi nuovi crolli ammontano a 311 mila unità, portando il numero delle forme totali colpite dal sisma a 608.000 mila unità (di cui circa 300.000 sono danneggiate, pari al 10% della produzione).Le forme cadute, pertanto, equivalgono al 10% della produzione di un anno, e siccome costano fino a 420 euro (se stagionate per 24 mesi) ciascuna, il Consorzio del Parmigiano Reggiano stima un danno di 80 milioni di euro.

Per INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI vai alla scheda UNA FORMA DI SOLIDARIETA'

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Quote latte: agricoltori e cittadini onesti non devono pagare il conto pregresso dei 'furbetti'
"Temiamo che ancora una volta i cittadini italiani onesti e gli agricoltori saranno chiamati a coprire i danni di un gruppo di furbetti". Così la...[27/02/2015]
Parmigiano Reggiano, forte crescita (+8%) per grattugiato e porzionato
Se i segnali provenienti dal mercato all’origine del Parmigiano Reggiano continuano a preoccupare allevatori e caseifici per le quotazioni troppo basse, altri dati appartenenti al...[27/02/2015]
Il polo delle carni italiane nasce ad Agriumbria
Le aspettative degli imprenditori agricoli e agroindustriali di poter verificare, in occasione della 47.ma edizione di Agriumbria (Mostra Nazionale dell’Agricoltura, Zootecnia, Alimentazione – 27-28-29 marzo...[20/02/2015]
Latte, per Agrinsieme è positivo il piano di azioni annunciato dal Mipaaf
“Le linee di intervento a sostegno della filiera lattiero-casearia che il ministro Martina ha oggi annunciato sono un segnale importante e positivo che tenta di...[14/02/2015]
Sicurezza agroalimentare in 12 Istituti tecnici agrari[13/02/2015]
Anche la Mortadella di Bologna alla Chianti Classico Collection[05/02/2015]
Suini: la deflazione entra nelle stalle. Pesano embargo russo e calo dei consumi interni[02/02/2015]
Mozzarella Bufala: caso caseificio Serre è danno economico e d'immagine [30/01/2015]
Latte, Agrinsieme chiede al ministro Martina la convocazione del tavolo di settore[30/01/2015]
Latte, Martina punzecchia Fava: 'Da lui polemiche inutili, da Governo azioni per produttori' [24/01/2015]
Mozzarelle senza latte. Bene sequestro Nas[23/01/2015]
Quote latte: rischio caos nel passaggio tra il vecchio sistema e le nuove regole per il settore[23/01/2015]
Crisi Parmigiano Reggiano approda al Senato. Serve un rilancio [21/01/2015]
Influenza suina, Manzato (Veneto) assicura 'nessun pericolo, non si trasmette all'uomo' [18/01/2015]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress