|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Terremoto L'Aquila, 14 milioni di euro per i danni alle aziende agricole
News in daiCAMPI del [08/06/2012]

Ammontano a 14 milioni di euro i fondi assegnati alla Regione Abruzzo per le aziende agricole del ''cratere'', danneggiate dal sisma del 2009. A darne notizia è stato l'assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo. La Conferenza Stato-Regioni, nella seduta di mercoledì 6 giugno, ha accolto all'unanimità, la proposta del Governo di destinare ai Piani di sviluppo rurale (Psr) delle Regioni Abruzzo ed Emilia Romagna uno storno del 4 per cento sull'annualità 2013 della quota Fears (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) spettante alle altre Regioni, ad eccezione della Lombardia, anch'essa colpita dal terremoto. Risorse pari a 6 milioni e 300 mila euro alle quali deve essere aggiunta la quota di confinanziamento statale di quasi 8 milioni di euro. ''Si tratta di una importante risposta ad un territorio piegato dalla crisi e dal grave evento sismico - ha riconosciuto l'Assessore - frutto di un atto di solidarietà di tutte le Regioni ma anche della circostanza, non secondaria, che la Regione Abruzzo si è presentata all'altezza della situazione e quindi con tutte le carte in regola per ricevere un simile sostegno. Un aiuto – ha continuato - che consente di far avere una grossa boccata d'ossigeno ad un settore, la zootecnia, già da tempo in difficoltà. L'evento drammatico del terremoto - ha spiegato Febbo - aveva sortito, nell'immediato, l'effetto positivo di indurre il Governo nazionale a finanziare e, sostanzialmente, a far partire da subito il nostro Psr. Ma per il ristoro dei danni subiti dal territorio, l'agricoltura, a differenza di altri comparti produttivi, era rimasta totalmente esclusa a causa di specifiche normative comunitarie. Adesso, invece, le aziende avranno una ragione in più per ripartire''.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Al Salone del Gusto studenti e visitatori incontrano i protagonisti della qualità agroalimentare
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, nell’ambito delle iniziative organizzate in occasione del Salone del Gusto – Terra Madre che si...[22/10/2014]
Pasta, necessario non perdere roccaforti agroalimentare
La crescita della domanda mondiale di pasta – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso –, insieme al diminuire del consumo di quella di origine...[22/10/2014]
Maltempo in Puglia, dichiarato lo stato di calamità
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che il Ministro Maurizio Martina ha firmato oggi la dichiarazione dello stato di eccezionale avversità atmosferica...[22/10/2014]
La Mortadella cambia volto: gustosa e ideale per dieta equilibrata
La Mortadella Bologna IGP come alleata versatile di una dieta equilibrata, un prodotto dalle caratteristiche organolettiche uniche garantite dal marchio IGP che sempre più lega...[20/10/2014]
Indagine Ismea: fiducia in calo tra operatori industria alimentare [20/10/2014]
Nel territorio, il domani[18/10/2014]
Varato Food Made In: i giovani di Confagricoltura scommettono sull'e-commerce[18/10/2014]
Piano da 2 mld di euro per investire nell'agroalimentare e imprese [18/10/2014]
Agrumeti tipici da preservare per tutelare territorio[18/10/2014]
Anticipi Pac, 1,4 mld di euro in pagamento per 1 mln di aziende agricole[18/10/2014]
Legge di stabilità, per Agrinsieme è 'Manovra positiva, che prevede tagli senza colpire le imprese'[17/10/2014]
Crisi ha ridotto gli sprechi, ma 6 euro di cibo a settimana vanno nel bidone[17/10/2014]
Aumentare i fondi Pac per tutelare le Pmi agricole[17/10/2014]
Embargo russo e Pac nel colloquio fra Martina e Hogan[17/10/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress