Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Rilancio tabacco con l'accordo fra JT International e Consorzio Tabacco Italia
News in daiCAMPI del [08/06/2012]

“L’accordo siglato da JTI e il Consorzio Trasformatori Tabacco Italia (TTI) sull’acquisto di tabacco italiano è una tappa importante nel percorso di salvaguardia della nostra filiera, a cui guardiamo con attenzione per garantirne la competitività internazionale. Attraverso questa intesa, frutto di un lavoro condiviso da tutti i soggetti coinvolti, si concretizza l'approccio pluriennale indispensabile per consentire alle nostre imprese agricole di lavorare con serenità con un orizzonte temporale adeguato".
Lo ha dichiarato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali‎, Mario Catania, presente questa mattina alla firma dell’intesa siglata dai vertici di Japan Tobacco International, il Consorzio TTI e Opta (Organizzazione Produttori Tabacco).

Dettagli - L’accordo prevede che JTI si impegni nei prossimi 2 anni per l’acquisto di tabacco Virginia italiano dalle Regioni Umbria e Veneto per un quantitativo variabile tra 20 e 24 mila tonnellate.
“Questo accordo è un passaggio fondamentale per il futuro della filiera che ha sofferto la fine della precedente Politica agricola comune, che prevedeva un importante sistema di aiuto accoppiato per la produzione di tabacco. Tuttavia il comparto oggi sta trovando nuovi equilibri ed è importante che possa guardare al futuro con fiducia, puntando sulla razionalizzazione del settore. Il mio auspicio per il prossimo futuro – ha concluso il Ministro Catania – è che il mondo del tabacco italiano si riveli capace, creando anche un quadro più stabile di relazioni interprofessionali, di affermarsi come un vero e proprio punto di riferimento sia a livello nazionale che internazionale”.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Agricoltori in piazza lanciano l'allarme: chiuse oltre 310mila aziende dal 2000, serve cambio di passo
All'insegna dello slogan "Ei fu…siccome immobile", Cia, Confagricoltura e Copagri hanno manifestato a Roma, Bologna e Catanzaro chiedendo risposte precise e immediate su una situazione...[05/05/2016]
Mobilitazione agricoltori: bene rassicurazioni Agea su liquidazioni più repentine
Giornata molto movimenta per gli agricoltori italiani, che hanno manifestato oggi sotto lo slogan "Ei fu…siccome immobile" a Roma, Bologna e Catanzaro per evidenziare lo...[05/05/2016]
Agea approva convenzioni con i centri assistenza agricola
Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali rende noto che l’Agea ha approvato le convenzioni che disciplinano i rapporti tecnici ed economici con gli...[04/05/2016]
Prezzi agricoli, triplicato anche il costo del picnic di primavera
Un chilo di baccelli a 2,25 euro; una forma di pecorino (1 kg) a 16 euro; 1 kg di pane toscano a 2 euro. Totale...[04/05/2016]
Ue conferma proroga presentazione domande Pac e Psr 2016[30/04/2016]
Allarme grano tenero: dalla farina al pane il prezzo aumenta di 15 volte[29/04/2016]
Malattia agrumi, «Bruxelles non può abbassare la guardia»[20/04/2016]
Broccoli dalla Cina e fragole egiziane: ecco la black list dei cibi più contaminati[20/04/2016]
Semplificazione e giovani, così può ripartire l’agricoltura [19/04/2016]
Sviluppo globale del fungicida Revysol, nuova tappa per Basf[19/04/2016]
Confeuro sul Governo: 'Solo favori alle lobby'[19/04/2016]
Cambio di passo per l'agricoltura toscana. Cia: 'Velocizzare gli interventi'[18/04/2016]
Semola contaminata. Mongiello (Pd): 'Allarmanti gli esiti delle indagini del CFS in Puglia' [18/04/2016]
Turismo: cibo al top acquisti per 2 stranieri su 3 [18/04/2016]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X