Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Turismo, tiene l'agriturismo. In mezzo milione a giugno
News in daiCAMPI del [15/06/2012]

Sono quasi mezzo milione gli ospiti che hanno scelto di trascorrere le vacanze in uno dei ventimila agriturismi italiani nel mese di giugno, con una permanenza media di circa 3 giorni. E' quanto stima la Coldiretti sulla base delle previsioni di Campagna Amica che evidenzia una sostanziale tenuta delle vacanze verdi in controtendenza rispetto all’andamento generale. La necessità di ottimizzare il rapporto prezzo/qualità premia l’agriturismo grazie – sottolinea la Coldiretti - alle offerte flessibili sia per quanto riguarda il pernottamento che la ristorazione. Nella scelta della destinazione della vacanze in campagna prevale il last minute spesso attraverso internet con il passaparola informatico, ma anche - sostiene la Coldiretti - grazie alla disponibilita' di siti come www.terranostra.it dove e' possibile individuare il posto della vacanza sulla base delle proprie esigenze anche di carattere economico. A spingere i turisti nel verde c'e' sicuramente la volonta' di dimenticare la crisi e di allontanarsi dallo stress quotidiano delle citta' per trascorrere il tempo libero all'aria aperta, ma anche la voglia di gustare i sapori del territorio negli agriturismi dove sono piu' radicate le tradizioni alimentari ed e' ancora possibile gustare autentiche specialita' regionali realizzate con ingredienti genuini e ricette uniche del territorio. Ma oltre alla buona tavola, una delle ragioni principali per scegliere l'agriturismo e' anche - continua la Coldiretti - la costante crescita dell'offerta di programmi ricreativi come l'equitazione, il tiro con l'arco, di programmi legati al benessere ma anche attivita' culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici e la vicinanza alle citta' d'arte e alle diverse mostre attualmente visitabili nel territorio. Le aziende agricole autorizzate all'esercizio dell'agriturismo sfiorano in Italia - sottolinea la Coldiretti - le 20 mila unità con 385470 posti a sedere a tavola autorizzati e 206145 posti letto. Le aziende sono relativamente più concentrate nel Nord del Paese, dove si rilevano il 45,3 per cento delle aziende mentre seguono il Centro (34,1 per cento) e il Mezzogiorno (20,6 per cento). Toscana e Alto Adige, con 4074 e 2990 aziende, si confermano i territori in cui l'agriturismo risulta storicamente più rilevante. L'attività agrituristica è significativa anche in Lombardia, Veneto, Umbria, Emilia-Romagna e Piemonte (con oltre 1.000 aziende) e in Campania, Lazio, Sardegna e Marche (con oltre 700 aziende). Più di un'azienda agrituristica su tre - conclude la Coldiretti - è a conduzione femminile.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Brexit, per la Pac vale una riduzione del bilancio del 5%
 I cittadini del Regno Unito si sono espressi a favore dell’uscita dall’UE, con una maggioranza del 52%. Il risultato del referendum del 23 giugno, oltre...[01/07/2016]
Questione meridionale, per Confeuro si affronta con l'agricoltura
Sono secoli che in Italia esiste la cosiddetta “questione meridionale”. E in tanti – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – hanno provato, spesso...[01/07/2016]
Giovani, investimenti e Gal: ecco i Bandi del PSR Calabria 2014/2020
Presentati i Bandi Psr Calabria 2014/2020. Alla Cittadella regionale, è stato il presidente della Regione Mario Oliverio ad illustrare i tanti attesi bandi; presente anche...[30/06/2016]
Cinque giorni di caccia di selezione agli ungulati: primo passo verso auspicata riduzione numero
Cinque giorni a settimana di caccia di selezione agli ungulati, a causa del loro eccessivo numero. «E’ un passo importante nella strada auspicata di una...[30/06/2016]
Cimice asiatica e moscerino delle ciliegie: il Veneto finanzia due progetti per difendere colture e frutteti[30/06/2016]
Banca MPS e Confagricoltura: partnership per lo sviluppo e la crescita delle imprese agricole[22/06/2016]
Fauna selvatica: abbattimenti selettivi, controlli veterinari e carne agli indigenti[21/06/2016]
Domanda unica e del Psr: per Confeuro 'Agea ha fallito ancora'[21/06/2016]
Produzione integrata: l'Emilia Romagna corre ai ripari e stanzia altri 15 milioni di euro [21/06/2016]
Stihl e Assoverde la partnership di rinnova[21/06/2016]
CDM approvato Decreto con interventi per l'agricoltura[21/06/2016]
Biologico in crescita sui mercati interni ed esteri. Ma le regioni devono crederci[21/06/2016]
Ricerca in agricoltura, siglato protocollo Crea-Accademia dei Georgofili[14/06/2016]
Agea, pagati 1,4 mld euro di aiuti diretti alle aziende richiedenti[10/06/2016]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X