|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Catania, sfruttare eccedenze alimentari per sostenere i più deboli
News in daiCAMPI del [15/06/2012]

“Il tema dell’aiuto ai poveri, anche attraverso le eccedenze alimentari, è per questo governo particolarmente importante, considerando che il tema dell’etica, declinata in legalità e solidarietà, è per noi caratterizzante”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania, intervenendo alla presentazione dell’indagine ‘Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità’, realizzata dalla Fondazione per la sussidiarietà e dal Politecnico di Milano.
“Per quanto riguarda il sostegno alle fasce più povere della popolazione, fortunatamente, l’Italia non è all’anno zero – ha proseguito il Ministro -. Molto è stato fatto, anche grazie alle food bank e agli enti caritativi che si sono impegnati su questo fronte, e ad alcune misure comunitarie che l’Italia ha saputo sfruttare al meglio in questi anni. Mi riferisco alla misura per gli aiuti agli indigenti, per il cui mantenimento mi sono fortemente battuto sia a Roma che a Bruxelles. Esiste, infatti, un fronte di Paesi che credeva fosse opportuno eliminare questo intervento, che solo all’Italia dava aiuti per circa 100 milioni di euro. Per il 2011-2012 siamo riusciti a confermarlo, ma per il 2013 la partita è ancora aperta”.
Il ministro Catania ha poi sottolineato: “Ho inserito nel decreto sviluppo, che spero sarà presto approvato, un provvedimento che istituirà un fondo nazionale al quale potranno contribuire tutte le imprese della filiera agroalimentare e la società civile. L’idea è che questo fondo possa integrare e supportare le misure europee già previste, considerando il contesto sempre più difficile nel quale si trovano i meno abbienti”.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Prezzi agricoli: +4% a novembre (+1,5% su base annua)
Novembre chiude con un aumento dei prezzi agricoli del 4% mensile e dell’1,5% su base annua, per effetto soprattutto dei rincari nel comparto vegetale. L’indice...[18/12/2014]
Il Club Candonga compie un anno. Suriano: 'Tanto lavoro e soddisfazioni'
“Un anno denso di lavoro e successi in attesa della nuova campagna ormai alle porte che regalerà soddisfazioni ai produttori e al territorio”, così Carmela...[16/12/2014]
Consiglio UE approva documento ricambio generazionale presentato da Presidenza Italiana
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che in sede di Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura e della Pesca dell’Ue, in corso a Bruxelles,...[15/12/2014]
La Toscana brinda alla Banca della Terra. Agricoltura più 'verde'
Bilancio positivo per la Banca della Terra della Regione Toscana ad un anno dalla nascita. Il commento favorevole è della Cia Toscana che  apprende come...[11/12/2014]
Piano per sostenere l'agricoltura montana e 1,8 mld euro per gestione boschi[11/12/2014]
Confeuro: i 400 mln per Federconsorzi salvino lavoratori patronati[11/12/2014]
Banca della terra: in Toscana assegnati centinaia di ettari[09/12/2014]
Lavoro, Confagricoltura Donna agli stati generali delle donne in Italia[05/12/2014]
Ogm: per la Cia bene accordo Ue su autonomia Stati, passo avanti verso soluzione definitiva anche per l’Italia[05/12/2014]
Legge di Stabilità: si tenta di destinare ancora a Federconsorzi 400 milioni, che potrebbero finanziare l’esenzione dell’Imu agricola[05/12/2014]
IMU, per Agrinsieme 'La proroga non è la soluzione del problema'[05/12/2014]
Piano paesaggistico Toscana: ecco le modifiche, vince l'agricoltura. Rossi: 'Incomprensioni superate'[05/12/2014]
IMU agricola: per Martina il rinvio è la scelta giusta[04/12/2014]
IMU, inaccettabile aggravare agricoltori di una gravosa imposta tra solo 14 giorni[04/12/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress