|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Gli Agronomi italiani visitano l’Emilia. «Danni ingenti, ripartire subito»
News in daiCAMPI del [15/06/2012]

Non si piange addosso l’agricoltura emiliana. Colpita, duramente, dal terremoto del 20 e 29 maggio, ma con la voglia, fin da subito di rimboccarsi le maniche e continuare a lavorare, a produrre, a far ripartire un settore agroalimentare che rappresenta il made in Italy nel mondo.

Agronomi nel cuore del terremoto Un viaggio nel terremoto in Emilia e in provincia di Rovigo per il Conaf, Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali, con la vicepresidente Rosanna Zari, e il consigliere con delega alla protezione civile Fabio Palmeri. «Fin dal primo giorno gli agronomi delle zone colpite si sono messi a disposizione delle istituzioni locali e della Protezione civile per la valutazione dei danni alle strutture e alle aree rurali,– sottolinea Rosanna Zari -; abbiamo individuato i professionisti che operano e che hanno esperienza in questo settore (elenco disponibile su www.conaf.it)».


Clicca qui per leggere l'articolo completo

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Novità DL: riduzione Irap 10% per settore agricolo, niente Imu per fabbricati rurali
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che il decreto legge “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale – Per un’Italia...[18/04/2014]
Lo sviluppo non si ottiene solo con i tagli. L'agricoltura ha bisogno di politiche orientate alla crescita
“Il documento di economia e finanza (DEF) prevede un programma di riforma ampio nelle sue linee generali in ordine ai tagli delle spese e alle...[18/04/2014]
CAP Siena, approvato bilancio 2013, perdite dimezzate. E Giannelli omaggia il Consorzio con 9 tavole
L’Assemblea dei Soci Delegati del Consorzio Agrario di Siena e Arezzo ha approvato questa mattina il Bilancio 2013 contrassegnato da un valore della produzione di...[18/04/2014]
Operazione Pulizie di Pasqua. Sequestrate dai NAS 360 tonnellate di cibo
Maxi sequestro dei Nas nell'operazione denominata 'Pulizie di Pasqua': i carabinieri dei 38 nuclei dislocati sul territorio nazionale hanno eseguito oltre 1.500 ispezioni rilevando varie...[18/04/2014]
Colpire ancora l'agricoltura sarebbe assurdo[18/04/2014]
Birra Peroni e Confagricoltura rilanciano la formazione per gli agricoltori italiani[18/04/2014]
Nel ponte pasquale 4,1 mln di italiani in vacanza (+5%). Bene l'agriturismo [18/04/2014]
Pasqua: bene NAS, vademecum antifrodi da agnello a uova[18/04/2014]
A Pasqua italiani e stranieri scelgono la campagna. Pranzi da tutto esaurito[17/04/2014]
Mini ripresa per i prezzi agricoli (+1,3% a marzo). Ma il confronto annuo resta negativo (-5%)[17/04/2014]
Pasqua sicura: dai NAC più controlli ed un vademecum per i consumatori[17/04/2014]
Congresso mondiale per Expo 2015: da agronomi idee per il mondo[17/04/2014]
Il lavoro è una priorità? Ma il Job Acts dove è, si chiede Confeuro[17/04/2014]
La Toscana attiva 110 milioni di euro per investimenti in circa 3mila aziende toscane[17/04/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress