|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Frutta, verdura e acqua boom per il caldo portato da Scipione
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Acqua, frutta e verdura. E’ stato un vero e proprio boom in questi giorni di caldo torrido provocato dall’arrivo di “Scipione”. Da domani la colonnina di mercurio farà un passo indietro, grazie all’arrivo del più mite anticiclone delle Azzorre. Ma il caldo “africano”, l’afa e le temperature fisse sui 35°-40° nell’ultima settimana hanno da un lato anticipato il consueto rialzo estivo dei consumi di frutta e verdura fresca e dall’altro hanno amplificato il ricorso all’acqua. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Consumi +5% Durante la stagione estiva, infatti, gli italiani riscoprono il piacere di frutta e verdura, tanto che tra luglio e agosto, spiega la Cia, meloni, angurie, pesche, albicocche nonché lattuga, insalata riccia, trocadero, rucola e pomodori rappresentano ben il 65 per cento della spesa ortofrutticola degli italiani. Ma “Scipione” quest’anno ha anticipato la corsa agli acquisti dal fruttivendolo, portando a un aumento medio della domanda del 5 per cento, con picchi del 20 per cento nelle località di mare, nei grandi centri turistici e nelle città d’arte, come Roma, Firenze, Milano e Napoli. D’altra parte, frutta e verdura non solo dissetano e rinfrescano, contenendo una notevole quantità d’acqua, ma reintegrano i sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione e riforniscono di vitamine e di sostanze antiossidanti, nutrendo l’organismo e proteggendolo allo stesso tempo dai danni correlati all’esposizione al sole. Ma il gran caldo, ovviamente, ha anche contribuito a far salire l’utilizzo di acqua potabile nei grandi centri urbani. Nella settimana che si sta concludendo si sono consumati in media tra i 20 mila e i 35 mila metri cubi in più al giorno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo a Milano, i consumi d’acqua sono passati da 750 mila a 780 mila metri cubi giornalieri, con un aumento netto del 4 per cento.
 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Zafferano di San Gimignano Dop, al lavoro per la costituzione del Consorzio
Amministrazione comunale di San Gimignano al fianco dei produttori verso la costituzione del Consorzio dello Zafferano di San Gimignano Dop. Coltivatori del territorio e Comune...[27/05/2015]
Coltivazioni di canapa a San Rossore, al via sperimentazione nel pisano
Al via la sperimentazione della coltivazione della canapa nella Tenuta di San Rossore (Pisa). Scopo della sperimentazione, che a San Rossore vedrà impiegato un terreno...[26/05/2015]
Grandine sulle ciliegie, distrutti i primi raccolti in Puglia
Si aggrava il bilancio del danni provocato dall'andata anomala di maltempo che ha interessato l'intera penisola con violente raffiche di vento, acquazzoni e grandinate che...[26/05/2015]
Legge sugli ecoreati, fondamentale per la sostenibilità dell'agricoltura
Inserire finalmente gli ecoreati nel Codice Penale restituisce all'ambiente l'importanza che merita nella vita di tutti, nell'interesse dei cittadini e degli ecosistemi. L'ambiente è un...[24/05/2015]
Ad Expo la Fattoria Globale del futuro è già presente[24/05/2015]
Maltempo fuori stagione: mucche a rischio con neve su pascoli [24/05/2015]
Giornata mondiale biodiversità, in Italia scomparsi 3 frutti su 4 [24/05/2015]
Etichettatura, Martina: delusi da report della Commissione, faremo sentire la nostra voce in Consiglio Ue[23/05/2015]
Prezzi agricoli: lieve ripresa, ma la tendenza resta negativa. Gestire la volatilità [23/05/2015]
Pil, Confeuro: «Crescita dovuta ad agricoltura»[13/05/2015]
Ismea, Ferrero e Regione Lazio insieme per lo sviluppo del nocciolo[13/05/2015]
Al via il nuovo PSR. Toscana fra le prime 4 regioni con “ok” da Europa[13/05/2015]
Credito agevolato, 800 milioni per le piccole e medie imprese agricole[08/05/2015]
Segnali di ripresa, «Che agricoltura sia faro dell'economia»[08/05/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress