|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Frutta, verdura e acqua boom per il caldo portato da Scipione
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Acqua, frutta e verdura. E’ stato un vero e proprio boom in questi giorni di caldo torrido provocato dall’arrivo di “Scipione”. Da domani la colonnina di mercurio farà un passo indietro, grazie all’arrivo del più mite anticiclone delle Azzorre. Ma il caldo “africano”, l’afa e le temperature fisse sui 35°-40° nell’ultima settimana hanno da un lato anticipato il consueto rialzo estivo dei consumi di frutta e verdura fresca e dall’altro hanno amplificato il ricorso all’acqua. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Consumi +5% Durante la stagione estiva, infatti, gli italiani riscoprono il piacere di frutta e verdura, tanto che tra luglio e agosto, spiega la Cia, meloni, angurie, pesche, albicocche nonché lattuga, insalata riccia, trocadero, rucola e pomodori rappresentano ben il 65 per cento della spesa ortofrutticola degli italiani. Ma “Scipione” quest’anno ha anticipato la corsa agli acquisti dal fruttivendolo, portando a un aumento medio della domanda del 5 per cento, con picchi del 20 per cento nelle località di mare, nei grandi centri turistici e nelle città d’arte, come Roma, Firenze, Milano e Napoli. D’altra parte, frutta e verdura non solo dissetano e rinfrescano, contenendo una notevole quantità d’acqua, ma reintegrano i sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione e riforniscono di vitamine e di sostanze antiossidanti, nutrendo l’organismo e proteggendolo allo stesso tempo dai danni correlati all’esposizione al sole. Ma il gran caldo, ovviamente, ha anche contribuito a far salire l’utilizzo di acqua potabile nei grandi centri urbani. Nella settimana che si sta concludendo si sono consumati in media tra i 20 mila e i 35 mila metri cubi in più al giorno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo a Milano, i consumi d’acqua sono passati da 750 mila a 780 mila metri cubi giornalieri, con un aumento netto del 4 per cento.
 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

La Mortadella cambia volto: gustosa e ideale per dieta equilibrata
La Mortadella Bologna IGP come alleata versatile di una dieta equilibrata, un prodotto dalle caratteristiche organolettiche uniche garantite dal marchio IGP che sempre più lega...[20/10/2014]
Indagine Ismea: fiducia in calo tra operatori industria alimentare
Peggiora nel terzo trimestre 2014 la fiducia dell’industria alimentare italiana, seppure in un contesto di forte variabilità tra i diversi comparti produttivi. È quanto emerge...[20/10/2014]
Nel territorio, il domani
C’è un bene che diventa, ogni secondo che passa, sempre più prezioso perché sempre più raro, e questo bene è il territorio, cioè l’insieme di...[18/10/2014]
Varato Food Made In: i giovani di Confagricoltura scommettono sull'e-commerce
E'  nato Food Made In un portale e-commerce interamente dedicato all’eccellenza agroalimentare italiana. E’ stato fortemente voluto e realizzato con l’obiettivo di presentare il meglio...[18/10/2014]
Piano da 2 mld di euro per investire nell'agroalimentare e imprese [18/10/2014]
Agrumeti tipici da preservare per tutelare territorio[18/10/2014]
Anticipi Pac, 1,4 mld di euro in pagamento per 1 mln di aziende agricole[18/10/2014]
Legge di stabilità, per Agrinsieme è 'Manovra positiva, che prevede tagli senza colpire le imprese'[17/10/2014]
Crisi ha ridotto gli sprechi, ma 6 euro di cibo a settimana vanno nel bidone[17/10/2014]
Aumentare i fondi Pac per tutelare le Pmi agricole[17/10/2014]
Embargo russo e Pac nel colloquio fra Martina e Hogan[17/10/2014]
Soia, raccolto al top da 10 anni in Italia. Più 33% rispetto al 2013[17/10/2014]
Nel Mugello la birra locale con i cereali del territorio[17/10/2014]
Da Legge Stabilità azioni per sviluppo, occupazione e semplificazione in agricoltura[17/10/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress