|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Frutta, verdura e acqua boom per il caldo portato da Scipione
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Acqua, frutta e verdura. E’ stato un vero e proprio boom in questi giorni di caldo torrido provocato dall’arrivo di “Scipione”. Da domani la colonnina di mercurio farà un passo indietro, grazie all’arrivo del più mite anticiclone delle Azzorre. Ma il caldo “africano”, l’afa e le temperature fisse sui 35°-40° nell’ultima settimana hanno da un lato anticipato il consueto rialzo estivo dei consumi di frutta e verdura fresca e dall’altro hanno amplificato il ricorso all’acqua. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Consumi +5% Durante la stagione estiva, infatti, gli italiani riscoprono il piacere di frutta e verdura, tanto che tra luglio e agosto, spiega la Cia, meloni, angurie, pesche, albicocche nonché lattuga, insalata riccia, trocadero, rucola e pomodori rappresentano ben il 65 per cento della spesa ortofrutticola degli italiani. Ma “Scipione” quest’anno ha anticipato la corsa agli acquisti dal fruttivendolo, portando a un aumento medio della domanda del 5 per cento, con picchi del 20 per cento nelle località di mare, nei grandi centri turistici e nelle città d’arte, come Roma, Firenze, Milano e Napoli. D’altra parte, frutta e verdura non solo dissetano e rinfrescano, contenendo una notevole quantità d’acqua, ma reintegrano i sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione e riforniscono di vitamine e di sostanze antiossidanti, nutrendo l’organismo e proteggendolo allo stesso tempo dai danni correlati all’esposizione al sole. Ma il gran caldo, ovviamente, ha anche contribuito a far salire l’utilizzo di acqua potabile nei grandi centri urbani. Nella settimana che si sta concludendo si sono consumati in media tra i 20 mila e i 35 mila metri cubi in più al giorno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo a Milano, i consumi d’acqua sono passati da 750 mila a 780 mila metri cubi giornalieri, con un aumento netto del 4 per cento.
 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Prezzi al consumo, calano le quotazioni della verdura. Restano criticità e disequilibri di filiera
Al rallentamento dell’inflazione - (+0,1%) a marzo rispetto al mese di febbraio - ha contribuito senz’altro il calo dei prezzi degli alimentari non lavorati (-0,7%)...[14/04/2014]
Confeuro: basta Italia delle fiction, si parli dei problemi
In questi anni il Bel Paese è stato ostaggio di un grande set cinematografico fatto di promesse e prospettive mirabolanti conclusesi costantemente nel nulla. Anche...[12/04/2014]
Seminativi, sforzi sinergici per filiere agroindustriali eco-sostenibili
“Coltivare cereali in modo sostenibile, oltre a rappresentare un comportamento eticamente valido, può essere la strada per creare da un lato nuove opportunità commerciali per...[11/04/2014]
Pasqua, acquisti in calo del 9% per colombe e uova di cioccolato
Nell’ennesima Pasqua sotto il segno dell’austerity, con i consumi alimentari fermi al palo e i budget di spesa “tagliati” dalla crisi, anche la tradizione delle...[11/04/2014]
Piemonte, la Giunta Regionale approva le linee di indirizzo del Psr 2014/2020[11/04/2014]
A Sol&Agrifood quattro giorni di affari e nel finale consegna dei Premi Golosario ai migliori prodotti in fiera[11/04/2014]
Agricoltura biologica e integrata: 20 milioni di euro per le aziende toscane[11/04/2014]
Primo pilastro PAC e OGM al centro dell'incontro Martina e assessori regionali[11/04/2014]
Aprile riporta al ribasso i prezzi dei cereali[10/04/2014]
Il CONAF esprime cordoglio per la scomparsa di Tommaso Vitale, presidente Federazione agronomi Campania e Ordine Avellino[09/04/2014]
Potere d'acquisto in calo, per Confeuro 'eliminare enti inutili per reperire risorse'[07/04/2014]
Nel IV trimestre 2013 cresce (2,1%) l'export agroalimentare[07/04/2014]
Troppo basso l'utile per le aziende agricole[06/04/2014]
Sicurezza alimentare, per Agrinsieme 'No ad ulteriori costi per imprese e cooperative agricole'[06/04/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress