Questo sito utilizza solo "cookie tecnici", propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se prosegui la navigazione senza cambiare le impostazioni del tuo browser, accetterai di ricevere i cookies dal sito. Cosa sono i cookie?. Leggi l'informativa completa sulla Privacy >>

Accetto X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Frutta, verdura e acqua boom per il caldo portato da Scipione
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Acqua, frutta e verdura. E’ stato un vero e proprio boom in questi giorni di caldo torrido provocato dall’arrivo di “Scipione”. Da domani la colonnina di mercurio farà un passo indietro, grazie all’arrivo del più mite anticiclone delle Azzorre. Ma il caldo “africano”, l’afa e le temperature fisse sui 35°-40° nell’ultima settimana hanno da un lato anticipato il consueto rialzo estivo dei consumi di frutta e verdura fresca e dall’altro hanno amplificato il ricorso all’acqua. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Consumi +5% Durante la stagione estiva, infatti, gli italiani riscoprono il piacere di frutta e verdura, tanto che tra luglio e agosto, spiega la Cia, meloni, angurie, pesche, albicocche nonché lattuga, insalata riccia, trocadero, rucola e pomodori rappresentano ben il 65 per cento della spesa ortofrutticola degli italiani. Ma “Scipione” quest’anno ha anticipato la corsa agli acquisti dal fruttivendolo, portando a un aumento medio della domanda del 5 per cento, con picchi del 20 per cento nelle località di mare, nei grandi centri turistici e nelle città d’arte, come Roma, Firenze, Milano e Napoli. D’altra parte, frutta e verdura non solo dissetano e rinfrescano, contenendo una notevole quantità d’acqua, ma reintegrano i sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione e riforniscono di vitamine e di sostanze antiossidanti, nutrendo l’organismo e proteggendolo allo stesso tempo dai danni correlati all’esposizione al sole. Ma il gran caldo, ovviamente, ha anche contribuito a far salire l’utilizzo di acqua potabile nei grandi centri urbani. Nella settimana che si sta concludendo si sono consumati in media tra i 20 mila e i 35 mila metri cubi in più al giorno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo a Milano, i consumi d’acqua sono passati da 750 mila a 780 mila metri cubi giornalieri, con un aumento netto del 4 per cento.
 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Embargo Russia sui prodotti agroalimentari: nel 2015 è costato all'Italia 244 mln di euro
Le conseguenze del divieto di importazione  di molti prodotti agroalimentari provenienti da UE, Usa, Canada, Norvegia ed Australia, istituito dal governo della Federazione Russa, con...[05/02/2016]
Spreco alimentare, dalla Francia esempio di civiltà
Sprecare il cibo è reato, ed è giusto così. Ancora una volta – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – è...[05/02/2016]
Ungulati, approvata la Legge obiettivo per il contenimento. Tutti gli interventi in Consiglio regionale
Durerà tre anni la legge per una gestione speciale degli ungulati in Toscana. Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza, con il voto contrario di...[03/02/2016]
Ungulati, in Toscana il contenimento è Legge. Cia: 'Ora attuare strumenti e risorse'
E’ realtà la Legge obiettivo per il contenimento degli ungulati, approvata quest’oggi dal Consiglio Regionale (LEGGI TUTTI GLI INTERVENTI DELLA DISCUSSIONE IN AULA). Dopo tre...[03/02/2016]
Droni nei campi per combattere xylella e punteruolo rosso[01/02/2016]
Emergenza idrica, dopo la Lombardia è a secco anche l'Emilia Romagna[01/02/2016]
Confeuro, i sindacati agricoli tradizionali chiedano scusa[01/02/2016]
Progetto LIFE presentato a Policoro (Mt): uso razionale dell'acqua e certificazione per le produzioni[01/02/2016]
Traguardo raggiunto per il Pane Toscano: approvata la Dop. Favorirà l'incremento di 3mila posti di lavoro[29/01/2016]
Pomodoro da industria: problematiche e prospettive secondo BioAksxter[29/01/2016]
Nuova rotta per olio d'oliva e agrumi. Italia e Cina siglano accordi[28/01/2016]
Cooperazione Agricola: fatturato (36,1mld euro) cresciuto quasi il doppio rispetto a industria agroalimentare [28/01/2016]
Caporalato, per batterlo arrivano arance legalità[28/01/2016]
Bruxelles, Pofferi (Alleanza Cooperative Agroalimentari) confermato alla presidenza Comitato coop. Cogeca[27/01/2016]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress