|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Aumento Iva danno per la tavola degli italiani
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

L’aumento dell’iva che potrebbe scattare ad ottobre, passando dall’attuale 21% al 23% graverebbe sugli italiani per oltre un miliardo sulle spese alimentari. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente lo ''sforzo'' per evitare l'aumento dell'Iva annunciato dal ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera all'assemblea di Confcommercio.

Beni di prima necessità a rischio - L’aumento dell’Iva, sottolinea la Coldiretti,  colpirebbe alcuni prodotti di largo consumo come l’acqua minerale, la birra e il vino ma anche specialità come i tartufi mentre se l’intervento interessasse anche quello dal 10 al 12 per cento potrebbero essere colpiti dalla carne al pesce, dallo yogurt alle uova ma anche il riso, il miele e lo zucchero. Già nel 2011 le tavole degli italiani - conclude la Coldiretti - si erano impoverite in quantità con meno carne bovina (-0,1 per cento), carne di maiale e salumi (-0,8 per cento), ortofrutta (-1 per cento) e addirittura latte fresco (-2,2 per cento).

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Bandi ministeriali allargati ai contoterzisti. Uncai: 'Ma la battaglia sui PSR va avanti'
“Chiederemo al Ministro dell’agricoltura Martina dei bandi allargati ai contoterzisti. Intanto prosegue la nostra battaglia per il riconoscimento degli agromeccanici nel PSR regionale e in Unione...[03/03/2015]
L’Overview sui mercati agroalimentari. Ortofrutta, suini e lattiero-caseario in lieve ripresa
Per alcuni comparti che avevano finora subito gli effetti di una situazione congiunturale fortemente sfavorevole sembra profilarsi un quadro di lento ma graduale miglioramento. Il...[03/03/2015]
Nel 2014 57 mila nuovi occupati in agricoltura. Martina: 'Puntiamo su competetività e semplificazioni'
“L’agricoltura si conferma settore che offre opportunità e contribuisce nella lotta alla disoccupazione, come dimostra la crescita di oltre il 7% del tasso di occupati...[03/03/2015]
PSR Toscana 2014-2020 presto al via con un nuovo logo
Il nuovo Psr, il programma di sviluppo rurale della Regione Toscana, per il periodo 2014-2020 sta per diventare operativo. Presto la Regione Toscana emanerà i...[03/03/2015]
Made in Italy: da piano export 300mila occupati nel food [27/02/2015]
Commercio: nel 2014 vendite alimentari giù dell'1,1%. La Gdo vacilla, tengono solo i discount[27/02/2015]
Imu, deludenti le modifiche al Senato. La protesta va avanti[27/02/2015]
Poco valorizzato il Pane di Altamura: L'Abbate (M5S) al fianco dei cerealicoltori[27/02/2015]
Campolibero, pubblicati decreti attuativi per crediti d'imposta per innovazione[27/02/2015]
Agroalimentare, prospettive più favorevoli nel 2015[27/02/2015]
Imu: per Confeuro rimodulare tassazione a favore di agricoltori e fasce deboli [26/02/2015]
Imu agricola: Stefàno (Sel), 'Tassa ingiusta. Agricoltura merita altro'[26/02/2015]
Cabina di regia per rete lavoro agricolo: c'è voglia di legalità e competetività [21/02/2015]
Il Molise punta sulle eccellenze[21/02/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress