|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Aumento Iva danno per la tavola degli italiani
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

L’aumento dell’iva che potrebbe scattare ad ottobre, passando dall’attuale 21% al 23% graverebbe sugli italiani per oltre un miliardo sulle spese alimentari. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente lo ''sforzo'' per evitare l'aumento dell'Iva annunciato dal ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera all'assemblea di Confcommercio.

Beni di prima necessità a rischio - L’aumento dell’Iva, sottolinea la Coldiretti,  colpirebbe alcuni prodotti di largo consumo come l’acqua minerale, la birra e il vino ma anche specialità come i tartufi mentre se l’intervento interessasse anche quello dal 10 al 12 per cento potrebbero essere colpiti dalla carne al pesce, dallo yogurt alle uova ma anche il riso, il miele e lo zucchero. Già nel 2011 le tavole degli italiani - conclude la Coldiretti - si erano impoverite in quantità con meno carne bovina (-0,1 per cento), carne di maiale e salumi (-0,8 per cento), ortofrutta (-1 per cento) e addirittura latte fresco (-2,2 per cento).

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Congresso mondiale per Expo 2015: da agronomi idee per il mondo
Il Congresso mondiale degli agronomi a Milano in occasione di Expo 2015; il lavoro quotidiano per la qualità e per la sicurezza alimentare come espressione...[17/04/2014]
A Pasqua italiani e stranieri scelgono la campagna. Pranzi da tutto esaurito
L’Agriturismo, non è più “mordi e fuggi”. Sono il Piemonte, la Riviera Ligure, la Lombardia dei Laghi e della Franciacorta, la Sardegna e la Puglia...[17/04/2014]
Il lavoro è una priorità? Ma il Job Acts dove è, si chiede Confeuro
Gli annunci e i titoli lanciati dal governo subito dopo il suo insediamento – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – sembrano essersi arginati...[17/04/2014]
La Toscana attiva 110 milioni di euro per investimenti in circa 3mila aziende toscane
Quasi 110 milioni di euro (109 milioni e 138 mila a valere sul FEASR, il fondo europeo per lo sviluppo rurale): questa la somma che...[17/04/2014]
Mini ripresa per i prezzi agricoli (+1,3% a marzo). Ma il confronto annuo resta negativo (-5%)[17/04/2014]
Pasqua sicura: dai NAC più controlli ed un vademecum per i consumatori[17/04/2014]
Commercio estero: dopo la battuta d'arresto, torna a volare l'export agroalimentare[16/04/2014]
Agea latita, gli organismi pagatori regionali reagiscono[16/04/2014]
Prezzi al consumo, calano le quotazioni della verdura. Restano criticità e disequilibri di filiera[14/04/2014]
Confeuro: basta Italia delle fiction, si parli dei problemi[12/04/2014]
Pasqua, acquisti in calo del 9% per colombe e uova di cioccolato[11/04/2014]
Piemonte, la Giunta Regionale approva le linee di indirizzo del Psr 2014/2020[11/04/2014]
A Sol&Agrifood quattro giorni di affari e nel finale consegna dei Premi Golosario ai migliori prodotti in fiera[11/04/2014]
Agricoltura biologica e integrata: 20 milioni di euro per le aziende toscane[11/04/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress