|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
L’agronomo Monti presidente AIAPP, le congratulazioni del Conaf
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

«Esprimo le mie più vive congratulazioni alla collega Anna Letizia Monti, a nome mio, del Consiglio nazionale e di tutti i professionisti italiani, le auguro buon lavoro e la disponibilità ad una piena collaborazione con il CONAF. L’Aiapp, l’Associazione italiana architettura del paesaggio, è sicuramente un soggetto importante per chi si occupa della progettazione e della gestione degli spazi aperti, per cui un dottore agronomo alla guida dell’Associazione non può che essere motivo di soddisfazione». Con queste parole Andrea Sisti, presidente del CONAF, Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali ha salutato la nomina alla presidenza Aiapp del dottore agronomo bolognese Anna Letizia Monti. E’ la prima volta che alla presidenza Aiapp va un dottore agronomo; inoltre è stato nominato segretario nazionale il dottore agronomo di Napoli, Fabrizio Cembalo Sambiase.

Una donna in un ruolo prestigioso - «Felicitazioni alla Monti, perché oltre che una brava e stimata collega – aggiunge Rosanna Zari, vicepresidente CONAF – è anche una donna agronomo che va a ricoprire una carica importante a livello nazionale, in un settore professionale molto delicato e che ci vede in prima linea per la progettazione del paesaggio e del valore aggiunto che può darne al territorio. Le donne iscritte agli ordini dei dottori agronomi e dottori forestali in Italia circa il 20 per cento sul totale e la presidenza di Anna Letizia Monti potrà anche servire da stimolo per le future giovani colleghe che dovranno avviare questa professione».   

Le prime parole da presidente - «L’Aiapp ha fra gli obiettivi statutari il miglioramento della conoscenza, conservazione attiva e tutela dei valori del paesaggio – dice il neo presidente Anna Letizia Monti -. Il momento storico ed economico che stiamo vivendo ci impone di ripensare ai modelli di sviluppo che si sono consolidati nell’ultimo secolo e di partecipare in modo attivo e propositivo al nuovo sviluppo del pianeta, cercando – con forza e determinazione – di veicolare anche con il nostro impegno e con il nostro lavoro, uno sviluppo sostenibile e compatibile, fondato su un rapporto equilibrato tra i bisogni sociali, l’attività economica e l’ambiente, nel quale il paesaggio e le culture ad esso legate siano centrali. Ci pare pertanto determinante sostenere e far conoscere sempre di più la disciplina dell’architettura del paesaggio e i professionisti che lavorano in questo ambito: l'Associazione  è da oltre 60 anni punto di incontro, di confronto e di scambio, per la professione e per la cultura del paesaggio».

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

L'agricoltura piange Giuseppe Politi. Sognava l'unità del mondo agricolo
Con Giuseppe Politi perdiamo un uomo che ha segnato in maniera tangibile l'agricoltura italiana ed europea degli ultimi dieci anni. Aveva un sogno, realizzare l'unità...[30/07/2014]
Crisi continua. Le famiglie tagliano spesa alimentare anche nel I semestre 2014
I consumi alimentari delle famiglie italiane mantengono un trend negativo anche nella prima metà di quest’anno. E’ quanto emerge dai dati Panel Famiglie ISMEA-GfK/Eurisko che...[29/07/2014]
Boom biologico. Nei primi cinque mesi dell'anno i consumi volano al + 17,3%
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stata presentata l’anteprima del rapporto “Bio in cifre 2014”, elaborato dal Sinab -...[29/07/2014]
Campolibero, Senato approva DDL competetività. Per Martina è 'svolta storica'
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è tenuta questa mattina, presso la Sala Nassiriya del Senato, una conferenza stampa...[25/07/2014]
Crisi frutta estiva, appello al governo perchè intervenga sulla Commissione UE[25/07/2014]
Toscana: Consorzio Bonifica aderisce a Coldiretti. Protesta Cia: 'Consorzi sono di tutti'[25/07/2014]
Mercato fondiario in Italia: nel 2013 segnali di cedimento[25/07/2014]
Nitrati: definire rapidamente quadro normativo, comunitario e nazionale, ed interventi da attuare[25/07/2014]
Alimentare italiano, scende il livello di fiducia dei consumatori[25/07/2014]
Martina sul semestre italiano UE: 'torniamo soggetto forte nel Mediterraneo' [23/07/2014]
Passione peperoncini. Il collezionista della piccantezza svela varietà uniche al mondo. 'Ma consumate prodotti italiani, sono buoni e di qualità'[18/07/2014]
Confeuro attacca: 'Confusione PAC è specchio politica agricola in Italia'[18/07/2014]
PSR Veneto: 100mln di euro di credito per aziende primario[18/07/2014]
Prospettive e opportunità con la nuova Legge dell'agricoltura sociale[18/07/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress