|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Impazza il caldo, è record di consumi di gelato
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

La primavera 2012 sarà ricordata come la più calda degli ultimi 210 anni. E come tale, i consumi di gelato volano. Un prodotto che delude mai le attese e anche per quest’anno promette novità: quest’anno si registra l’arrivo sul mercato di oltre 600 gusti disponibili nelle oltre 36mila gelaterie artigianali presenti in Italia.

I gusti alla moda - Sembrano tramontare i gusti “artificiali”, come ad esempio il puffo, e si riscoprono quelli di stagione e locali ottenuti da prodotti caratteristici del territorio. Da segnalare,  prosegue la Coldiretti, la moltiplicazione delle iniziative volte a garantire la genuinità del prodotto a partire dall'impiego di latte fresco di produzione locale al posto dei surrogati a basso costo. La maggiore attenzione alle materie prime si realizza con l’impiego di latte di alta qualità locale e addirittura la nascita di agrigelaterie adiacenti alle stalle.

La spesa degli italiani - Si stima che gli italiani spenderanno per i gelati 2,5 miliardi nel 2012 con i consumi che si concentrano per oltre la metà nelle regioni del nord seguite dal mezzogiorno e dal centro Italia. I gusti piu’ gettonati sono nell’ordine il cioccolato, la nocciola, il limone, la fragola, la crema e la stracciatella ma si registra una tendenza verso sapori meno conosciuti del Made in Italy, dal Bergamotto al vino Recioto fino al pistacchio di Bronte. Con la crisi cresce anche la preparazione casalinga dei gelati che consente una accurata selezione degli ingredienti, dal latte alla frutta.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Crisi ortofrutta, in Emilia Romagna si chiede subito attuazione del ritiro del prodotto
“Attuazione del  ritiro straordinario del prodotto per un massimo del 10% del volume di produzione commercializzata dalle singole OP (Organizzazione dei produttori) da destinare unicamente...[22/08/2014]
L'agricoltura è in attesa di una scossa
La ripresa dopo il periodo vacanziero – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – dovrà indicare con chiarezza le prossime mosse...[22/08/2014]
Campolibero, Mipaaf pubblica circolare applicativa sulle misure
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è disponibile, sul sito del Ministero, la Circolare dell'ICQRF con cui si forniscono ulteriori indicazioni...[22/08/2014]
In Toscana cambia la legge: si potranno bruciare gli scarti
Gli scarti delle lavorazioni agricole e forestali, non sono "rifiuti", pertanto si possono bruciare e non c'è bisogno di autorizzazioni e di ordinanze dei Comuni....[22/08/2014]
Certificazione Igp per iI Torrone di Bagnara[14/08/2014]
Prosciutto di Modena “re” delle spiagge romagnole con “Un mare di sapori”[14/08/2014]
Confagri, ko campagna pomodoro da industria al Sud [14/08/2014]
Maltempo, in calo la produzione di miele ma è boom per i funghi[14/08/2014]
Agriturismo mon amour, a Ferragosto gli italiani scelgono il relax all’aria aperta[13/08/2014]
Premio Casato Prime Donne 2014 all’astrofisica Sandra Savaglio [13/08/2014]
Marche golose, cresce la voglia di gelato. Ogni famiglia ne consuma 12kg [12/08/2014]
Toscana, indennizzi ad aziende per danni dei predatori [12/08/2014]
DL competitività: bene approvazione definitiva, norme positive per l’agricoltura in un’ottica di rilancio del settore[11/08/2014]
#campolibero, contratto rete è nuova forma di aggregazione tra imprese[11/08/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress