Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Terreni acidi più fertili con le cozze. Lo dice uno studio spagnolo
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Gusci di cozze per migliorare i terreni acidi. La notizia arriva da Madrid dove un gruppo di studiosi  della Universidad Politecnica ha scoperto che il guscio di questi mitili potrebbe migliorare la qualità e la fertilità dei terreni acidi, aumentandone il PH e riducendo la quantità di alluminio. I risultati sono di grande interesse perche' aiutano a eliminare rifiuti industriali riutilizzandoli.

La ricerca - Lo studio e' incentrato sulle proprieta' biochimiche del suolo e in particolare degli enzimi, che sono indicatori di qualita' e rispondono in modo molto rapido ai cambiamenti. Il terreno impiegato era quello di un prato dalle caratteristiche rappresentative in termini di contenuto di materia organica e PH. Il risultato principale ha mostrato che i cambiamenti apportati avevano prodotto un incremento del PH, mentre l'alluminio era diminuito, dato rilevante soprattutto in alcune regioni come la Galizia, dove i terreni sono piu' acidi a causa della prevalenza delle precipitazioni sulla evapotraspirazione e dove, peraltro, c'e' una delle piu' imponenti attivita' di pesca di cozze (la seconda al mondo dopo la Cina).

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Banca MPS e Confagricoltura: partnership per lo sviluppo e la crescita delle imprese agricole
Banca Monte dei Paschi di Siena e Confagricoltura hanno siglato un accordo nazionale di collaborazione con l’obiettivo di supportare le esigenze creditizie e finanziarie delle...[22/06/2016]
Fauna selvatica: abbattimenti selettivi, controlli veterinari e carne agli indigenti
Non c'è tempo da perdere. La fauna selvatica è fuori controllo, minaccia i campi coltivati, gli allevamenti ma anche la sicurezza dei cittadini. Il conto...[21/06/2016]
CDM approvato Decreto con interventi per l'agricoltura
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri nuovi interventi a favore del settore agricolo....[21/06/2016]
Biologico in crescita sui mercati interni ed esteri. Ma le regioni devono crederci
“Le aziende bio associate a Confagricoltura sono il 15% del totale e coltivano più di un quarto degli ettari dedicati a biologico in Italia, ovvero...[21/06/2016]
Domanda unica e del Psr: per Confeuro 'Agea ha fallito ancora'[21/06/2016]
Produzione integrata: l'Emilia Romagna corre ai ripari e stanzia altri 15 milioni di euro [21/06/2016]
Stihl e Assoverde la partnership di rinnova[21/06/2016]
Ricerca in agricoltura, siglato protocollo Crea-Accademia dei Georgofili[14/06/2016]
Agea, pagati 1,4 mld euro di aiuti diretti alle aziende richiedenti[10/06/2016]
Voucher nel mirino: 'Strumento importante per il lavoro accessorio e contro il lavoro nero'[08/06/2016]
Riso, prezzi all’ingrosso in calo rispetto allo scorso anno[08/06/2016]
In crescita PIL, occupazione e salari. Ma i prezzi all'origine continuano a diminuire[08/06/2016]
Asparagi con Marchio di Qualità Alto Adige: buon raccolto grazie all’inverno mite[08/06/2016]
Mela Val Venosta, decumulo regolare e rosse soddisfacenti[08/06/2016]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X