|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Terreni acidi più fertili con le cozze. Lo dice uno studio spagnolo
News in daiCAMPI del [22/06/2012]

Gusci di cozze per migliorare i terreni acidi. La notizia arriva da Madrid dove un gruppo di studiosi  della Universidad Politecnica ha scoperto che il guscio di questi mitili potrebbe migliorare la qualità e la fertilità dei terreni acidi, aumentandone il PH e riducendo la quantità di alluminio. I risultati sono di grande interesse perche' aiutano a eliminare rifiuti industriali riutilizzandoli.

La ricerca - Lo studio e' incentrato sulle proprieta' biochimiche del suolo e in particolare degli enzimi, che sono indicatori di qualita' e rispondono in modo molto rapido ai cambiamenti. Il terreno impiegato era quello di un prato dalle caratteristiche rappresentative in termini di contenuto di materia organica e PH. Il risultato principale ha mostrato che i cambiamenti apportati avevano prodotto un incremento del PH, mentre l'alluminio era diminuito, dato rilevante soprattutto in alcune regioni come la Galizia, dove i terreni sono piu' acidi a causa della prevalenza delle precipitazioni sulla evapotraspirazione e dove, peraltro, c'e' una delle piu' imponenti attivita' di pesca di cozze (la seconda al mondo dopo la Cina).

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Cibo biologico e alta ristorazione, focus di Podere Forte il 29 settembre
Quanto gli stili di vita e l'alimentazione si influenzino a vicenda, quale rapporto c'e' tra vino biologico e vino convenzionale e quanto incide il valore...[28/09/2014]
Contadini e professori uniti per un vero piano del paesaggio
Altro che guerra del vino! Qui serve un’alleanza di saperi esperti e saperi popolari, contestuali e diffusi. È questa la lezione che proviene dal paesaggio...[28/09/2014]
Ismea, avanti adagio l’export agroalimentare
Le esportazioni italiane di prodotti agroalimentari chiudono il primo semestre di quest’anno con un progresso dell’1,6% in valore, determinato esclusivamente dalla buona performance degli alimenti...[27/09/2014]
Xylella fastidiosa, sì al decreto per le misure di emergenza in conferenza Stato Regioni
Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali rende noto che nella riunione della Conferenza Stato Regioni, presieduta dal Sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione,...[27/09/2014]
Commercio: da inizio anno vendite alimentari -1,1%. neanche gli sconti salvano la Gdo[27/09/2014]
PIT Toscana, i produttori di Brunello scrivono al governatore Rossi[27/09/2014]
Confeuro, calo alimentare è sintomo difficoltà cittadini[27/09/2014]
Emilia Romagna, Nutria: la norma che la esclude dalla fauna selvatica rende inapplicabili i piani di contenimento[27/09/2014]
Tante opportunità nel settore forestale per i giovani laureati[27/09/2014]
Un tavolo per rilanciare l'export dell'ortofrutta. Imprese e coop danneggiate dall'embargo della Russia[26/09/2014]
E' festa dell'agricoltura ad Expo Rurale con il record di presenze [23/09/2014]
Spesa alimentare resta il segno meno. Calo dello 0.7% nei primi sette mesi[23/09/2014]
Pil, nel 2013 cresce solo l'agricoltura. Ma valore aggiunto è quello del 2009[23/09/2014]
Nubifragio, agricoltura toscana in ginocchio. Cia: 'Rivedere sistema di risarcimento' [21/09/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress