|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
Insetto dal Sudamerica mette a rischio il pomodoro fiorentino
News in daiCAMPI del [05/07/2012]

E’ piccola e distruttiva, è arrivata in Toscana dal Sudamerica qualche anno fa, ed è un vero e proprio pericolo per il pomodoro. L'allarme arriva dalla Cooperativa agricola di Legnaia (Firenze). Si chiama Tuta Absoluta, conosciuta anche come Tignola del pomodoro, un micro lepidottero, le cui larve prediligono le piante come pomodoro, patata, melanzana e peperone. Sono pericolose perché scavano piccole gallerie che devastano foglie, steli e frutti e portare all’essiccamento della pianta. Nei giorni scorsi sono stati rinvenuti gli insetti nocivi in colture protette, nelle zone di Ugnano, Mantignano e Lastra a Signa. “Quindi – ha ricordato Tofani – è importante tenere alta la guardia per le piante di pomodoro coltivate in pieno campo”.  “L’attacco alle piante provoca danni ingenti, portando alla riduzione della produzione dal 70 al 100 %, e non è facile da combattere, per la sua capacità di adattarsi e di sviluppare resistenza agli insetticidi. Basta poco per capire l’impatto che potrebbe avere sulla nostra agricoltura e in particolare su produzioni di nicchia come il pomodoro fiorentino”.“Per combattere l’insetto occorre programmare gli interventi durante l’anno e, soprattutto, fare molta attenzione alle piantine di pomodoro, in un momento in cui ci si prepara al loro trapianto. E’ importante usare prodotti a basso impatto ambientale per difendere gli insetti “utili”, anche se il problema è che la Tuta Absoluta ha dimostrato di sviluppare una rapida resistenza agli insetticidi. In ogni caso si deve procedere all’eradicazione e all’eliminazione dei residui di coltura che sono risultati infestati, segnalando immediatamente la presenza del lepidottero alle istituzioni competenti”. 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Ad Expo la Fattoria Globale del futuro è già presente
La biodiversità ed il miglioramento genetico; la sostenibilità e produttività; lo sviluppo e l’identità locale; l’alimentazione e gli scarti alimentari. Ma anche la cultura progettuale...[24/05/2015]
Legge sugli ecoreati, fondamentale per la sostenibilità dell'agricoltura
Inserire finalmente gli ecoreati nel Codice Penale restituisce all'ambiente l'importanza che merita nella vita di tutti, nell'interesse dei cittadini e degli ecosistemi. L'ambiente è un...[24/05/2015]
Maltempo fuori stagione: mucche a rischio con neve su pascoli
Se l’arrivo fuori stagione della neve sui pascoli di Livigno mette a rischio l’alimentazione del bestiame, in pianura di fanno i conti dei danni provocati...[24/05/2015]
Giornata mondiale biodiversità, in Italia scomparsi 3 frutti su 4
In Italia sono scomparse dalla tavola tre varietà di frutta su quattro ma grazie al lavoro degli agricoltori molti vegetali sono stati salvati dall’estinzione e...[24/05/2015]
Etichettatura, Martina: delusi da report della Commissione, faremo sentire la nostra voce in Consiglio Ue[23/05/2015]
Prezzi agricoli: lieve ripresa, ma la tendenza resta negativa. Gestire la volatilità [23/05/2015]
Pil, Confeuro: «Crescita dovuta ad agricoltura»[13/05/2015]
Ismea, Ferrero e Regione Lazio insieme per lo sviluppo del nocciolo[13/05/2015]
Al via il nuovo PSR. Toscana fra le prime 4 regioni con “ok” da Europa[13/05/2015]
Credito agevolato, 800 milioni per le piccole e medie imprese agricole[08/05/2015]
Segnali di ripresa, «Che agricoltura sia faro dell'economia»[08/05/2015]
Modena, lezione di riciclo con Let's clean up[08/05/2015]
Toscana, le 5 priorità per i candidati alla Regione in ambito agricolo[08/05/2015]
Rimettere l'agricoltura al centro per sanare il suolo[06/05/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress