|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Insetto dal Sudamerica mette a rischio il pomodoro fiorentino
News in daiCAMPI del [05/07/2012]

E’ piccola e distruttiva, è arrivata in Toscana dal Sudamerica qualche anno fa, ed è un vero e proprio pericolo per il pomodoro. L'allarme arriva dalla Cooperativa agricola di Legnaia (Firenze). Si chiama Tuta Absoluta, conosciuta anche come Tignola del pomodoro, un micro lepidottero, le cui larve prediligono le piante come pomodoro, patata, melanzana e peperone. Sono pericolose perché scavano piccole gallerie che devastano foglie, steli e frutti e portare all’essiccamento della pianta. Nei giorni scorsi sono stati rinvenuti gli insetti nocivi in colture protette, nelle zone di Ugnano, Mantignano e Lastra a Signa. “Quindi – ha ricordato Tofani – è importante tenere alta la guardia per le piante di pomodoro coltivate in pieno campo”.  “L’attacco alle piante provoca danni ingenti, portando alla riduzione della produzione dal 70 al 100 %, e non è facile da combattere, per la sua capacità di adattarsi e di sviluppare resistenza agli insetticidi. Basta poco per capire l’impatto che potrebbe avere sulla nostra agricoltura e in particolare su produzioni di nicchia come il pomodoro fiorentino”.“Per combattere l’insetto occorre programmare gli interventi durante l’anno e, soprattutto, fare molta attenzione alle piantine di pomodoro, in un momento in cui ci si prepara al loro trapianto. E’ importante usare prodotti a basso impatto ambientale per difendere gli insetti “utili”, anche se il problema è che la Tuta Absoluta ha dimostrato di sviluppare una rapida resistenza agli insetticidi. In ogni caso si deve procedere all’eradicazione e all’eliminazione dei residui di coltura che sono risultati infestati, segnalando immediatamente la presenza del lepidottero alle istituzioni competenti”. 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Legge di stabilità: giovani agricoltori, bene emendamenti su affiancamento junior/senior e Banca delle terre agricole
Due importanti emendamenti trovano spazio nel collegato agricolo alla legge di Stabilità, due misure di grande interesse per i giovani imprenditori agricoli italiani. Si tratta,...[21/11/2014]
Maltempo: non prevenire è già costato all’Italia 22 miliardi di euro
Il territorio italiano deve essere messo in sicurezza, senza ulteriori indugi da parte della politica, non solo per evitare il ripetersi di continue “emergenze maltempo”,...[21/11/2014]
Imu agricola, onere inaccettabile che viola lo Statuto del contribuente
“La possibile imminente emanazione del decreto del ministero dell’Economia, che rivede l’applicazione dell’Imu nelle zone montane al di sotto dei 600 metri, è inaccettabile. Individua...[21/11/2014]
Maltempo, azioni concrete a sostegno delle aziende colpite
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che si è svolta oggi pomeriggio presso la Sede del Consiglio provinciale di Alessandria, alla presenza...[21/11/2014]
Turbolenze nel mercato della mela. Interpoma a Bolzano[21/11/2014]
Sequestrate in Puglia 37 tonnellate di cereali per la semina[21/11/2014]
Interpoma al via con 400 espositori da 20 Paesi[20/11/2014]
Meno carta e più innovazione. Nei campi parte l'era della semplificazione[19/11/2014]
Il clima impazzito aumenta il costo del piatto in tavola[19/11/2014]
Pizza napoletana punta al riconoscimento Unesco. E deve respingere gli 'attacchi' della pizza americana [19/11/2014]
Agricoltura 2.0, il Governo coinvolga tutto il mondo agricolo [19/11/2014]
Nicola Pecchioni è il nuovo direttore del CRA CER[18/11/2014]
Acquisti al -3,3%: effetto crisi sugli ortaggi di IV e V gamma[17/11/2014]
Nuovo PSR: al via la 'partecipazione' sul portale della Regione Toscana[17/11/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress