|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
 
Jemà di Cesari é il vino dell'anno per la rivista brasiliana GULA
News in diVINO del [09/07/2012]

Jèma, vino che sta ottenendo sempre più consensi sia in Italia che all'estero, ha saputo conquistare anche il riconoscimento dei critici brasiliani. La rivista GULA ha infatti divulgato in questi giorni la propria consueta classifica annuale, dove indica tutte le etichette “da scoprire ed amare”. Ed è in questa significativa graduatoria che il Jèma Corvina 2007 della Gerardo Cesari è stato eletto “O BOM DO ANO 2012”, aggiudicandosi così il titolo più ambito del Brasile e battendo numerosi e ben più blasonati concorrenti. Jèma ha saputo conquistare il prestigioso titolo grazie alla capacità di esprimere tutta la tipicità del territorio in cui nasce. Una territorialità che le sue caratteristiche organolettiche esprimono appieno: nel calice sprigiona un bouquet di frutti rossi e ciliegia macerata con note lievemente tostate ed evidenze di cacao e caffè. Al gusto è morbido, pieno ed armonico, di ottima lunghezza e persistenza.
Note e profumi che lo rendono un vino unico nel panorama enologico mondiale e che, come si legge nella recensione apparsa sulle pagine di GULA: “ne giustificano il nome e fanno di questo vino una gemma preziosa”.

Jèma 2007 - La conoscenza del territorio, la volontà di approfondire e di far conoscere le caratteristiche e le peculiarità dei vitigni tipici della Valpolicella hanno spinto la Gerardo Cesari a selezionare questo vino prodotto al 100% con il monovitigno Corvina. La Corvina è la base dei grandi rossi della Valpolicella, ma è solo in purezza che si possono capire le sue differenti espressioni nel colore, nei profumi e nel corpo. Un percorso organolettico istruttivo e piacevole alla scoperta dei sentori e gusti primari alla base dei vini Gerardo Cesari.

 

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Strada del Franciacorta, Lucia Barzanò è la nuova Presidente
Lucia Barzanò è la nuova presidente della Strada del Franciacorta, una delle prime strade del vino nate in Italia e fra le più attive e...[13/05/2015]
Enovitis in campo, la formazione è tra i vigneti
Il calendario della prossima ENOVITIS IN CAMPO si preannuncia denso d’appuntamenti imperdibili per tutti gli operatori del settore. Non soltanto perché prevede l’esposizione dei più...[05/05/2015]
Molosso da applausi per Fontanarosa Vini: dal Vinitaly arriva la Gran Menzione
Un Molosso da applausi all'ultimo Vinitaly. Il rosso (annata 2013) dell'azienda Fontanarosa di Scanzano Jonico (Mt) ha infatti ottenuto la Gran Menzione al 22esimo Concorso...[30/04/2015]
Nascono le Orcia wine class, scuole di assaggio per turisti e wine lovers
Corsi di assaggio e degustazione per turisti della durata di massimo tre ore in italiano e inglese con due principali contenuti dedicati a esordienti e...[22/04/2015]
Viticoltura ecosostenibile, il rispetto dell'ambiente come imperativo[17/04/2015]
Produzione del Vino Nobile a impatto zero sull’ambiente[17/04/2015]
Canada mercato pregiato per il vino. Grandi marchi italiani in mostra[17/04/2015]
Vino, emozione sensoriale negli eventi Onav[12/04/2015]
Vinitaly: record di Paesi al Concorso Enologico. New entry con vini da Giappone, Svezia e Taiwan[12/04/2015]
Bianco o rosso? Dimmi quale vino offri e svelerò le tue intenzioni [25/03/2015]
Vino Nobile, sold out in cantina e lo sfuso è il terzo per valore in Italia[25/03/2015]
Chiude Vinitaly. Riprende il mercato interno con operatori horeca e Gdo[25/03/2015]
Livio Felluga e Pierre Lurton di Chateau Cheval Blanc i vincitori del premio internazionale Vinitaly 2015[22/03/2015]
La Vinitaly International Academy annuncia gli Italian Wine Ambassador[22/03/2015]
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress