|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Confagricoltura sulla riforma della Pac: Troppa burocrazia
News in daiCAMPI del [25/07/2012]

“La riforma della politica agricola comune, così come prospettata dalla Commissione Ue, aumenta gli oneri burocratici ed i costi di gestione e di controllo a carico delle casse europee”. Lo sottolinea Confagricoltura che fa proprie le preoccupazioni espresse, in una dichiarazione comune, dai direttori degli organismi pagatori europei che hanno chiesto una semplificazione delle regole.
 
La nuova Pac - Già oggi la gestione del solo sistema dei pagamenti diretti costa ogni anno, a livello europeo, quasi 4 miliardi di euro (poco meno del 10% di quanto erogato), di cui 2,5 miliardi per l’attività corrente. In pratica, annualmente, gli oneri di gestione e controllo superano i 300 euro per beneficiario. Con la riforma proposta ci sarebbe un maggior onere a livello comunitario, che Confagricoltura stima in quasi 400 milioni di euro per anno e che porterebbe il costo per ogni beneficiario a 370 euro.
 
I costi -Senza contare gli oneri che, in base alle regole della proposta, sarebbero sopportati dalle imprese agricole. Il solo greening (rinverdimento) - con il quale si intende rendere obbligatorie, per tutti gli agricoltori, alcune pratiche agroambientali - costa agli agricoltori più di 300 euro/ettaro, un importo ben superiore al contributo che  verrà loro corrisposto.  “Quella che si sta delineando è una situazione insostenibile - commenta Confagricoltura –. Invece di semplificare effettivamente le regole, si sta pensando di renderle più complesse e costose da gestire”.

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Prezzi agricoli: +4% a novembre (+1,5% su base annua)
Novembre chiude con un aumento dei prezzi agricoli del 4% mensile e dell’1,5% su base annua, per effetto soprattutto dei rincari nel comparto vegetale. L’indice...[18/12/2014]
Il Club Candonga compie un anno. Suriano: 'Tanto lavoro e soddisfazioni'
“Un anno denso di lavoro e successi in attesa della nuova campagna ormai alle porte che regalerà soddisfazioni ai produttori e al territorio”, così Carmela...[16/12/2014]
Consiglio UE approva documento ricambio generazionale presentato da Presidenza Italiana
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che in sede di Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura e della Pesca dell’Ue, in corso a Bruxelles,...[15/12/2014]
La Toscana brinda alla Banca della Terra. Agricoltura più 'verde'
Bilancio positivo per la Banca della Terra della Regione Toscana ad un anno dalla nascita. Il commento favorevole è della Cia Toscana che  apprende come...[11/12/2014]
Piano per sostenere l'agricoltura montana e 1,8 mld euro per gestione boschi[11/12/2014]
Confeuro: i 400 mln per Federconsorzi salvino lavoratori patronati[11/12/2014]
Banca della terra: in Toscana assegnati centinaia di ettari[09/12/2014]
Lavoro, Confagricoltura Donna agli stati generali delle donne in Italia[05/12/2014]
Ogm: per la Cia bene accordo Ue su autonomia Stati, passo avanti verso soluzione definitiva anche per l’Italia[05/12/2014]
Legge di Stabilità: si tenta di destinare ancora a Federconsorzi 400 milioni, che potrebbero finanziare l’esenzione dell’Imu agricola[05/12/2014]
IMU, per Agrinsieme 'La proroga non è la soluzione del problema'[05/12/2014]
Piano paesaggistico Toscana: ecco le modifiche, vince l'agricoltura. Rossi: 'Incomprensioni superate'[05/12/2014]
IMU agricola: per Martina il rinvio è la scelta giusta[04/12/2014]
IMU, inaccettabile aggravare agricoltori di una gravosa imposta tra solo 14 giorni[04/12/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress