|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Salvadori (Toscana) annuncia studio certificazione molecolare contro contraffazioni
News in daiCAMPI del [24/07/2012]

“Certificazione molecolare sulla frutta e la verdura prodotta in Toscana. Per dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene.” Questo l’annuncio dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianni Salvadori, che stamani è intervenuto alla manifestazione promossa da Coldiretti per la difesa del “made in Tuscany” dalla contraffazione dei prodotti agroalimentari. Dopo l’intervento in strada, fra le centinaia di coltivatori convenuti da tutta la Toscana in via Cavour a Firenze, Salvadori ha partecipato alla conferenza stampa tenuta nella sala del Gonfalone del Consiglio Regionale, dove era stata allestita una mostra di prodotti agroalimentari “tuscan sounding”, come il “finocchiono” prodotto in Usa o i “macaroni” fabbricati in Romania. “Stiamo lavorando alla certificazione molecolare – ha detto – per ora siamo partiti in maniera sperimentale sulla frutta e la vedura toscane che vengono distribuite da qualche settimana, grazie al protocollo d’intesa che abbiamo siglato, nell’ospedale Cisanello di Pisa, in quello di Lucca e a Livorno. Speriamo di avere risultati per fine settembre. Vogliamo dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene alla salute". Salvadori ha inoltre ribadito l’appoggio della Regione a Coldiretti e a quanti si battono per la difesa della produzione toscana e per la salvaguardia della tracciabilità ed ha ringraziato le forze dell’ordine che operano i controlli e intervengono a stroncare le frodi alimentari. “Le istituzioni – ha detto – saranno al loro fianco in questa battaglia che noi vogliamo vincere. E questo sarà anche il nostro contributo per battere la crisi”.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Al Salone del Gusto studenti e visitatori incontrano i protagonisti della qualità agroalimentare
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, nell’ambito delle iniziative organizzate in occasione del Salone del Gusto – Terra Madre che si...[22/10/2014]
Pasta, necessario non perdere roccaforti agroalimentare
La crescita della domanda mondiale di pasta – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso –, insieme al diminuire del consumo di quella di origine...[22/10/2014]
Maltempo in Puglia, dichiarato lo stato di calamità
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che il Ministro Maurizio Martina ha firmato oggi la dichiarazione dello stato di eccezionale avversità atmosferica...[22/10/2014]
La Mortadella cambia volto: gustosa e ideale per dieta equilibrata
La Mortadella Bologna IGP come alleata versatile di una dieta equilibrata, un prodotto dalle caratteristiche organolettiche uniche garantite dal marchio IGP che sempre più lega...[20/10/2014]
Indagine Ismea: fiducia in calo tra operatori industria alimentare [20/10/2014]
Nel territorio, il domani[18/10/2014]
Varato Food Made In: i giovani di Confagricoltura scommettono sull'e-commerce[18/10/2014]
Piano da 2 mld di euro per investire nell'agroalimentare e imprese [18/10/2014]
Agrumeti tipici da preservare per tutelare territorio[18/10/2014]
Anticipi Pac, 1,4 mld di euro in pagamento per 1 mln di aziende agricole[18/10/2014]
Legge di stabilità, per Agrinsieme è 'Manovra positiva, che prevede tagli senza colpire le imprese'[17/10/2014]
Crisi ha ridotto gli sprechi, ma 6 euro di cibo a settimana vanno nel bidone[17/10/2014]
Aumentare i fondi Pac per tutelare le Pmi agricole[17/10/2014]
Embargo russo e Pac nel colloquio fra Martina e Hogan[17/10/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress