Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Salvadori (Toscana) annuncia studio certificazione molecolare contro contraffazioni
News in daiCAMPI del [24/07/2012]

“Certificazione molecolare sulla frutta e la verdura prodotta in Toscana. Per dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene.” Questo l’annuncio dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianni Salvadori, che stamani è intervenuto alla manifestazione promossa da Coldiretti per la difesa del “made in Tuscany” dalla contraffazione dei prodotti agroalimentari. Dopo l’intervento in strada, fra le centinaia di coltivatori convenuti da tutta la Toscana in via Cavour a Firenze, Salvadori ha partecipato alla conferenza stampa tenuta nella sala del Gonfalone del Consiglio Regionale, dove era stata allestita una mostra di prodotti agroalimentari “tuscan sounding”, come il “finocchiono” prodotto in Usa o i “macaroni” fabbricati in Romania. “Stiamo lavorando alla certificazione molecolare – ha detto – per ora siamo partiti in maniera sperimentale sulla frutta e la vedura toscane che vengono distribuite da qualche settimana, grazie al protocollo d’intesa che abbiamo siglato, nell’ospedale Cisanello di Pisa, in quello di Lucca e a Livorno. Speriamo di avere risultati per fine settembre. Vogliamo dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene alla salute". Salvadori ha inoltre ribadito l’appoggio della Regione a Coldiretti e a quanti si battono per la difesa della produzione toscana e per la salvaguardia della tracciabilità ed ha ringraziato le forze dell’ordine che operano i controlli e intervengono a stroncare le frodi alimentari. “Le istituzioni – ha detto – saranno al loro fianco in questa battaglia che noi vogliamo vincere. E questo sarà anche il nostro contributo per battere la crisi”.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Allarme grano tenero: dalla farina al pane il prezzo aumenta di 15 volte
Un abisso da colmare, per non far scomparire la produzione di grano tenero in provincia di Siena. L’allarme arriva dalla Cia di Siena, impegnata quotidianamente...[29/04/2016]
Malattia agrumi, «Bruxelles non può abbassare la guardia»
«Non si può abbassare la guardia in campo fitosanitario e bisogna porre un argine alla diffusione, nell’Unione europea, della malattia degli agrumi conosciuta come CBS...[20/04/2016]
Broccoli dalla Cina e fragole egiziane: ecco la black list dei cibi più contaminati
Con la quasi totalità (92%) dei campioni risultati irregolari per la presenza di residui chimici sono i broccoli provenienti dalla Cina il prodotto alimentare meno...[20/04/2016]
Semplificazione e giovani, così può ripartire l’agricoltura
Le opportunità, le valutazioni e gli approfondimenti del Collegato Agricoltura al centro del dibattito a Firenze in un convegno promosso da Cia e Agia Toscana,...[19/04/2016]
Sviluppo globale del fungicida Revysol, nuova tappa per Basf[19/04/2016]
Confeuro sul Governo: 'Solo favori alle lobby'[19/04/2016]
Cambio di passo per l'agricoltura toscana. Cia: 'Velocizzare gli interventi'[18/04/2016]
Semola contaminata. Mongiello (Pd): 'Allarmanti gli esiti delle indagini del CFS in Puglia' [18/04/2016]
Turismo: cibo al top acquisti per 2 stranieri su 3 [18/04/2016]
Prezzi: la deflazione si moltiplica sui campi, sempre più agricoltori producono in perdita [16/04/2016]
Conferenza Stato-Regioni approva Decreto fondi di mutualizzazione[15/04/2016]
Enovitis in Campo in Puglia[14/04/2016]
Dalle Dolomiti alla Puglia, la Fragola Candonga conquista i mercati italiani[14/04/2016]
Etichetta a semaforo bocciata da Parlamento Ue. Martina: ''E' successo dell'Italia' [12/04/2016]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X