|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Salvadori (Toscana) annuncia studio certificazione molecolare contro contraffazioni
News in daiCAMPI del [24/07/2012]

“Certificazione molecolare sulla frutta e la verdura prodotta in Toscana. Per dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene.” Questo l’annuncio dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianni Salvadori, che stamani è intervenuto alla manifestazione promossa da Coldiretti per la difesa del “made in Tuscany” dalla contraffazione dei prodotti agroalimentari. Dopo l’intervento in strada, fra le centinaia di coltivatori convenuti da tutta la Toscana in via Cavour a Firenze, Salvadori ha partecipato alla conferenza stampa tenuta nella sala del Gonfalone del Consiglio Regionale, dove era stata allestita una mostra di prodotti agroalimentari “tuscan sounding”, come il “finocchiono” prodotto in Usa o i “macaroni” fabbricati in Romania. “Stiamo lavorando alla certificazione molecolare – ha detto – per ora siamo partiti in maniera sperimentale sulla frutta e la vedura toscane che vengono distribuite da qualche settimana, grazie al protocollo d’intesa che abbiamo siglato, nell’ospedale Cisanello di Pisa, in quello di Lucca e a Livorno. Speriamo di avere risultati per fine settembre. Vogliamo dimostrare che la produzione da filiera corta non solo è più buona, ma fa anche bene alla salute". Salvadori ha inoltre ribadito l’appoggio della Regione a Coldiretti e a quanti si battono per la difesa della produzione toscana e per la salvaguardia della tracciabilità ed ha ringraziato le forze dell’ordine che operano i controlli e intervengono a stroncare le frodi alimentari. “Le istituzioni – ha detto – saranno al loro fianco in questa battaglia che noi vogliamo vincere. E questo sarà anche il nostro contributo per battere la crisi”.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

'No a questo Pit', per i Consorzi toscani l’agricoltura torna indietro
Tutti i principali Consorzi vitivinicoli toscani hanno presentato delle comuni Osservazioni al Piano Paesaggistico adottato dal Consiglio Regionale lo scorso 2 luglio. Nella lunga storia...[30/09/2014]
Cibo biologico e alta ristorazione, focus di Podere Forte il 29 settembre
Quanto gli stili di vita e l'alimentazione si influenzino a vicenda, quale rapporto c'e' tra vino biologico e vino convenzionale e quanto incide il valore...[28/09/2014]
Contadini e professori uniti per un vero piano del paesaggio
Altro che guerra del vino! Qui serve un’alleanza di saperi esperti e saperi popolari, contestuali e diffusi. È questa la lezione che proviene dal paesaggio...[28/09/2014]
Commercio: da inizio anno vendite alimentari -1,1%. neanche gli sconti salvano la Gdo
Gli italiani in bolletta continuano a ridurre ogni tipo di spesa, compresa quella per la tavola, come dimostrano i dati sulle vendite al dettaglio dei...[27/09/2014]
Ismea, avanti adagio l’export agroalimentare[27/09/2014]
Xylella fastidiosa, sì al decreto per le misure di emergenza in conferenza Stato Regioni [27/09/2014]
PIT Toscana, i produttori di Brunello scrivono al governatore Rossi[27/09/2014]
Confeuro, calo alimentare è sintomo difficoltà cittadini[27/09/2014]
Emilia Romagna, Nutria: la norma che la esclude dalla fauna selvatica rende inapplicabili i piani di contenimento[27/09/2014]
Tante opportunità nel settore forestale per i giovani laureati[27/09/2014]
Un tavolo per rilanciare l'export dell'ortofrutta. Imprese e coop danneggiate dall'embargo della Russia[26/09/2014]
E' festa dell'agricoltura ad Expo Rurale con il record di presenze [23/09/2014]
Spesa alimentare resta il segno meno. Calo dello 0.7% nei primi sette mesi[23/09/2014]
Pil, nel 2013 cresce solo l'agricoltura. Ma valore aggiunto è quello del 2009[23/09/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress