|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Brachetto, raggiunto accordo Brachetto per vendemmia 2012
News in diVINO del [25/07/2012]

Nel primo pomeriggio, con qualche settimana di anticipo rispetto alla precedente vendemmia, la commissione paritetica per l’accordo di filiera del Brachetto d’Acqui e Piemonte Brachetto ha raggiunto l’accordo sulla resa ad ettaro e sul prezzo delle uve per la campagna 2012. Le parti hanno convenuto sul raggiungimento di una resa di 42 quintali a ettaro di DOCG  Brachetto d’Acqui “Spumante”, con la possibilità di applicazione del meccanismo blocage-deblocage per ulteriori 8 quintali. Per il Piemonte Brachetto “Spumante” la resa è pari a 47,30 quintali a ettaro, con la possibilità di applicazione del meccanismo blocage-deblocage per ulteriori 7,70 quintali. Per le tipologie Piemonte e Acqui “tappo raso” è stata condivisa la scelta di produrre 55 quintali a ettaro di DO, con l’applicazione, anche in questo caso, di altri 10 quintali di blocage-deblocage per l’Acqui “tappo raso” e 15 quintali Piemonte “tappo raso”. I prezzi delle uve a denominazione sono stati stabiliti per 1,35 euro per quanto concerne il Brachetto d’Acqui Docg e 1,20 euro per il Piemonte Brachetto Doc. Non vi sono stati accordi inerenti il prezzo relativo i superi, le cantine si sono impegnate al ritiro degli stessi ad una cifra corrispondente a 0,40 euro al chilogrammo.

Assessore Regionale all’Agricoltura Claudio Sacchetto - “Quello raggiunto oggi in sede di commissione paritetica lo giudico un accordo soddisfacente; nonostante un periodo decisamente difficile sul piano economico  si è ottenuto un lieve miglioramento per quanto concerne i termini riguardanti la parte agricola. Altrettanto positivo il fatto di aver raggiunto con qualche settimana di anticipo rispetto lo scorso anno l’accordo, significa che la strada intrapresa in paritetica è quella giusta, e il comparto vino deve proseguire  in questa direzione, lontano dalle tensioni, per soddisfare la domanda del mercato nel totale rispetto di quello che l’Assessorato reputa l’elemento prioritario: il lavoro dell’agricoltore”.

 

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Onav, Vito Intini è il nuovo presidente nazionale
È Vito Intini il nuovo presidente di ONAV, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino. Questo quanto decretato dalle votazioni svoltesi sabato 22 novembre ad Asti, nella...[26/11/2014]
Oggi il Pegaso d'Oro (Regione Toscana) all'enologo Tachis
Il "Pegaso d'oro" a Giacomo Tachis. L'onorificenza della Regione Toscana al "padre" della moderna enologia italiana e di molti celebri vini Toscani, conosciuti e apprezzati...[24/11/2014]
Missione Copenaghen: Brunello e Barolo per la prima volta insieme
Un’occasione straordinaria: i due vini simbolo dell’eccellenza enologica italiana, il Brunello e il Barolo, per la prima volta in assoluto si presentano insieme in un...[21/11/2014]
Barone Ricasoli, Poderi Luigi Einaudi e Tedeschi: strategie di mercato comuni con la rete d'impresa
Barone Ricasoli, Poderi Luigi Einaudi e Tedeschi sono tre aziende tra le più affermate, in Italia e all’estero, del panorama vitivinicolo italiano, condotte da tre...[17/11/2014]
Podere Forte al Merano Wine Festival con Petrucci e Guardiavigna [07/11/2014]
Non solo vino. Paesaggio è valore aggiunto del vigneto da 3 mld l'anno[07/11/2014]
Vigneti: erogati in Toscana 18 milioni per riconversione. Soddisfazione Salvadori[28/10/2014]
Patrimonio dell'Umanità: dall'Unesco primo sì per i vigneti ad alberello di Pantelleria[28/10/2014]
Qualità del territorio nell'anteprima della vendemmia nell'astigiano[26/10/2014]
OCM vino: spesi 337 mln di euro, il 99,8% del budget a disposizione[17/10/2014]
Emergenza ungulati: a Siena i caprioli entrano in città e devastano i vigneti dell'Istituto Agrario[09/10/2014]
Sequestrati nel Veronese 11.400 litri di vino e mosti[09/10/2014]
Vino, Forestale sequestra 312 ettolitri a Montepulciano[06/10/2014]
Revue Du Vin De France Cina alla scoperta del vino italiano[04/10/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress