|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
Siccità è la grande emergenza mondiale. E' l'estate più secca dal '56
News in daiCAMPI del [30/07/2012]

"La siccità è la grande emergenza mondiale”. Lo sottolinea Confagricoltura che evidenzia le ripercussioni, a livello mondiale,  delle condizioni meteo che hanno messo in ginocchio l’agricoltura statunitense.  Le aree centrali degli Stati Uniti, alle prese con l’estate più secca dal 1956, perderanno probabilmente oltre il 30% dei raccolti di mais e soia, con ripercussioni gravi per il settore zootecnico, con allevamenti costretti a ridurre o a modificare le razioni di mangime per l’alimentazione del bestiame ricorrendo al frumento in sostituzione del mais. Non che il frumento costi meno del mais, dato che i prezzi di entrambi i cereali sul mercato USA sono aumentati di oltre il 40% rispetto al luglio 2011.
 
Granai a secco - Le anomalie climatiche – ricorda Confagricoltura - stanno compromettendo drasticamente anche i raccolti cerealicoli dei granai del mar Nero, dalla Russia all’Ucraina al Kazakistan. Siccità anche nell’Unione europea con riduzione delle rese, in primo luogo  in Italia ma anche in Ungheria, Romania, Serbia. La Fao calcola quest’anno che, a livello mondiale, i raccolti registreranno 23 milioni di tonnellate in meno di cereali  e 25 milioni di tonnellate di mais.  In diminuzione anche le scorte globali per il 2013 che caleranno di 12 milioni di tonnellate. “Gli sconvolgimenti climatici hanno forti ripercussioni sull’economia e sulla società – sottolinea Confagricoltura -. Le conseguenze infatti rischiano di essere carenza di cibo per le popolazioni e sconvolgimenti sociopolitici. Si teme un ritorno dell’emergenza alimentare nel corno d’Africa ed in Etiopia, ed alcuni analisti prevedono una ripetizione delle proteste e rivolte che investirono l’Africa e il Medio Oriente per l’aumento del prezzo del pane”.

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

Legge di stabilità: giovani agricoltori, bene emendamenti su affiancamento junior/senior e Banca delle terre agricole
Due importanti emendamenti trovano spazio nel collegato agricolo alla legge di Stabilità, due misure di grande interesse per i giovani imprenditori agricoli italiani. Si tratta,...[21/11/2014]
Maltempo: non prevenire è già costato all’Italia 22 miliardi di euro
Il territorio italiano deve essere messo in sicurezza, senza ulteriori indugi da parte della politica, non solo per evitare il ripetersi di continue “emergenze maltempo”,...[21/11/2014]
Imu agricola, onere inaccettabile che viola lo Statuto del contribuente
“La possibile imminente emanazione del decreto del ministero dell’Economia, che rivede l’applicazione dell’Imu nelle zone montane al di sotto dei 600 metri, è inaccettabile. Individua...[21/11/2014]
Maltempo, azioni concrete a sostegno delle aziende colpite
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che si è svolta oggi pomeriggio presso la Sede del Consiglio provinciale di Alessandria, alla presenza...[21/11/2014]
Turbolenze nel mercato della mela. Interpoma a Bolzano[21/11/2014]
Sequestrate in Puglia 37 tonnellate di cereali per la semina[21/11/2014]
Interpoma al via con 400 espositori da 20 Paesi[20/11/2014]
Meno carta e più innovazione. Nei campi parte l'era della semplificazione[19/11/2014]
Il clima impazzito aumenta il costo del piatto in tavola[19/11/2014]
Pizza napoletana punta al riconoscimento Unesco. E deve respingere gli 'attacchi' della pizza americana [19/11/2014]
Agricoltura 2.0, il Governo coinvolga tutto il mondo agricolo [19/11/2014]
Nicola Pecchioni è il nuovo direttore del CRA CER[18/11/2014]
Acquisti al -3,3%: effetto crisi sugli ortaggi di IV e V gamma[17/11/2014]
Nuovo PSR: al via la 'partecipazione' sul portale della Regione Toscana[17/11/2014]
 
 
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress