Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
|
| |
|
|
 


Cerca nel sito 
 
 
 
 
 
Tre bellezze fra le botti alla Cantina di Soave
News in diVINO del [03/08/2012]

Cantina di Soave torna nuovamente protagonista domenica 5 agosto su Rai Uno a partire dalle 16.30 quando andrà in onda l’ultima puntata de “L’Italia che non sai” programma condotto da tre bellissime d’eccezione Claudia Andreatti, ex Miss Italia, Enrica Saraniti, ex Grande Fratello e da Natalia Borges, modella brasiliana, che racconteranno a milioni di italiani le colline del Soave ed il suo paesaggio incontaminato. Molte saranno le scene ambientate all’interno della cantina, tra il parco, il vigneto sperimentale e le gallerie sotterranee di Borgo Rocca Sveva. Tre conduttrici d’eccezione di indiscussa bellezza a raccontare un territorio altrettanto bello e ricco di storia e di eccellenza, ad iniziare dal vino, il Soave appunto. Sarà un modo di raccontare la denominazione tutto nuovo, con un linguaggio giovane e senza tecnicismi, dedicato soprattutto alle persone che ancora non conoscono le meraviglie turistiche italiane e le tante perle enogastronomiche che rendono l’Italia il paese più bello del mondo.
Tre modi differenti per affacciarsi al territorio: a Claudia Andreatta, di origini trentine, sarà affidato il ruolo di turista culturale, desiderosa di scoprire storia, personaggi e vicende dei luoghi visitati; a Natalia Borges, la modella sud americana, la parte invece della turista che ama il divertimento; a Enrica Saraniti, siciliana, spetterà invece la parte della turista avventurosa.

 

 

Condividi su Facebook



 Invia ad un amico

Invia un commento alla redazione
Nome/Cognome:
Note
E-Mail:
 

La carica dei vini eroici invade la Valle d'Aosta. Oltre 700 etichette per 130 vitigni
Vini eroici provenienti da tutto il mondo in degustazione da oggi fino a sabato 16 luglio in Valle d’Aosta. Ha preso il via questo pomeriggio...[14/07/2016]
Giovanni Busi confermato presidente del Consorzio Vino Chianti
Giovanni Busi è stato confermato oggi presidente del Consorzio Vino Chianti. E’ stato eletto dal Consiglio direttivo all’unanimità e guiderà il Consorzio per i prossimi...[08/07/2016]
Vini eroici da tutto il mondo pronti a sbarcare in Valle d'Aosta
Chiuse le iscrizioni per il Concorso enologico internazionale dedicato ai vini eroici, il “Mondial des Vins Extremes”, in programma in Valle d’Aosta (a...[08/07/2016]
Pinot di Pinot, la Special edition si presenta all'Horeca
Pinot di Pinot Gancia inaugura la stagione estiva con la Special Edition, concepita esclusivamente per il canale Ho.Re.Ca e Super Ho.Re.Ca. Rinnovato il packaging ed...[01/07/2016]
Chianti, cambia il disciplinare. Si potrà imbottigliare solo in Toscana[24/06/2016]
Vini eroici: conto alla rovescia per il concorso internazionale (1 luglio)[23/06/2016]
Brunello, Patrizio Cencioni ritorna alla guida del Consorzio[15/06/2016]
Montepulciano, Andrea Natalini confermato presidente dei produttori di Vino Nobile[14/06/2016]
Il Veneto stanzia 8,5 mln euro per ristrutturazione e riconversione vigneti[08/06/2016]
La riscossa dei vini eroici. Al via iscrizioni del concorso Mondial des vins Extremes[26/05/2016]
Test sulla 'dematerializzazione' dei registri vitivinicoli: soddisfazione della filiera del vino [20/05/2016]
Registri vitivinicoli : proroga del periodo di sperimentazione al 31 dicembre 2016[18/05/2016]
Conegliano, la spumantizzazione a fine Ottocento. Convegno il 13 maggio[09/05/2016]
San Gimignano, la Vernaccia festeggia mezzo secolo e guarda al futuro [07/05/2016]
 
 
Disclaimer - Copyright 2001 - 2008 © Agenzia Impress

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X