A Firenze il mercato agricolo in rosa

L’agricoltura al femminile torna in città. Lo farà sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre (dalle ore  9.30 al tramonto): due giorni per conoscere ed apprezzare le migliori produzioni agricole “in rosa”, a Firenze, in Piazza Santa Croce. Ritorna “L’Agricoltura…va in città” mostra mercato di prodotti agricoli al femminile, organizzata da Donne in Campo, l’associazione di imprenditrici agricole della Cia Toscana, con il  patrocinio del Comune di Firenze. L’Inaugurazione è in programma, domani, sabato 31 ottobre (ore 10) con la presenza dell’assessore all’Ambiente del Comune di Firenze Cristina Scaletti.

Un’azienda su tre è donna – Protagoniste saranno le imprenditrici provenienti da tutta la Toscana – regione dove 1 azienda su 3 è gestita da donne – per presentare i loro prodotti migliori (frutta e ortaggi di stagione, salumi tipici, farine, vino e olio di nuova produzione, miele, fiori, peperoncini, zafferano, formaggi, castagne, marmellate) dando vita ad un mercato di filiera corta che si propone non solo di annullare le intermediazioni tra produttore e consumatore, ma anche di stimolare il cittadino a compiere un percorso di educazione alimentare, indirizzandolo verso un uso consapevole e non passivo degli alimenti. Ed in un momento di crisi economica generalizzata c’è da sottolineare un dato in controtendenza che vede le imprese agricole al femminile non in diminuzione, a differenza del resto dell’agricoltura.

Tradizione – Qualità, lavoro e fantasia, rispetto per l’ambiente, riscoperta delle antiche tradizioni e del ricco patrimonio delle identità alimentari locali, questo il mix di ingredienti portati in dote dalle agricoltrici che, attraverso i loro prodotti, testimoniano l’attivismo e l’operosità delle donne in campo agricolo, settore in cui riescono ad esprimere livelli qualitativamente altissimi.