mercoledì 26 settembre 2018

Anniversario Confeuro. Diciassette anni di crescita e di successi

Andrea Tiso, presidente Confeuro

Per noi della Confeuro – dichiara il presidente nazionale, Andrea Michele Tiso – è un’emozione straordinaria festeggiare e ricordare i 17 anni percorsi fino ad oggi. L’11 Settembre del 2001, infatti, abbiamo inaugurato la nostra struttura e intrapreso una via colma di ostacoli e di avversità, ma anche lanciato una sfida volta a dimostrare l’opportunità di costruire una rappresentanza diversa da quella tradizionale e realmente vicina a quei tanti operatori agricoli troppo spesso dimenticati e bistrattati.

Il nostro obiettivo – continua Tiso – era, e continua ad essere, quello di valorizzare il primario e il lavoro di chi, spendendosi senza sosta, si preoccupa di garantire cibo sano e genuino ai cittadini; ed è infatti lavorando duramente in questa direzione che siamo riusciti a creare al nostro interno una compagine di circa 250 mila unità produttive.

Risultati come questi, decisamente in controtendenza rispetto a quelli delle altre sigle sindacali, sono stati raggiunti puntando sui tanti giovani e sulle tante donne che fanno parte della Confeuro; ed è soprattutto a loro, e all’impegno che costantemente riversano su tutti i territori italiani, che vanno riconosciuti i meriti di questi straordinari traguardi.

Naturalmente – conclude il presidente nazionale Confeuro – siamo ben consapevoli delle tante cose ancora da fare per rilanciare il mondo agricolo e per fare in modo che si realizzino le riforme di cui il settore ha assoluto bisogno, ma da parte nostra, oggi più che mai, abbiamo la forza della convinzione che ci ha spinti fino a qui e che, ne siamo certi, ci porterà ancora più lontano.

 



Send this to friend