Potatura del nocciolo. Corso di formazione e dimostrazione in Piemonte con Confagricoltura

Cresce l’interesse per il nocciolo in Italia, grazie anche all’aumento dei consumi di nocciole nel mondo. Questa coltura presenta un grande potenziale, ed ha tutte le carte in regola per offrire interessanti opportunità ai produttori sia in termini economici sia di sostenibilità ambientale. La provincia di Asti non fa eccezione e anche sul nostro territorio si sta assistendo ormai da anni ad un forte trend di crescita. Di conseguenza è cresciuta anche la consapevolezza da parte degli agricoltori ad operare in questo settore e la richiesta per una maggiore specializzazione.

E’ per questo che Confagricoltura Asti, da sempre attenta alle esigenze dei corilicoltori, sta organizzando un corso di formazione dal titolo “Il nocciolo, molto di più di una semplice coltura”, che avrà luogo sabato 9 marzo, a Moncalvo, presso la sede della Pro Loco (Via Testa Fochi, 14). Una giornata di formazione gratuita sia teorica sia pratica in cui sarà possibile conoscere le tecniche di coltivazione e di potatura e di lotta ai parassiti che culminerà in una dimostrazione pratica di potatura vera e propria presso un’azienda agricola di Moncalvo.

La giornata avrà inizio alle ore 10, e, dopo la registrazione di tutti i partecipanti (l’iscrizione è obbligatoria: segreteria@confagriasti.com) e l’intervento di apertura da parte del neodirettore di Confagricoltura Asti, Mariagrazia Baravalle, l’incontro entrerà nel vivo con la relazione di Enrico Masenga, consulente tecnico nonché coordinatore delle misure agroambientali di Confagricoltura Asti.

Dopo il pranzo offerto dalla Pro Loco di Moncalvo a tutti i presenti, la giornata proseguirà nel pomeriggio con la lezione pratica. I partecipanti, intorno alle 14,30, si sposteranno presso l’azienda agricola di Paolo Cerrato a Moncalvo, dove avranno l’opportunità di assistere ad una dimostrazione di potatura del nocciolo a cura di Claudio Sonnati, dottore agronomo della Fondazione Agrion. L’incontro avrà termine alle ore 16. Info: tel. 0141.434943