Agrilevante 2019 si presenta ad Agriumbria il 29 marzo

La Fiera di Bastia Umbra è stata scelta da FederUnacoma per la presentazione ufficiale (venerdì 29 marzo ore 14.30 – stand Italialleva) di Agrilevante, l’esposizione internazionale delle macchine e delle tecnologie per l’agricoltura organizzata dalla federazione stessa in collaborazione con la Fiera del Levante e che si tiene a Bari dal 10 al 13 ottobre prossimo.

Giunto alla sua sesta edizione, l’evento pugliese nasce dalla volontà di scorporare la fiera dell’agricoltura dalla fiera campionaria del Levante, all’interno della quale era precedentemente inserita, e farne un appuntamento altamente professionale, rivolto agli operatori agricoli ed agli operatori economici specializzati italiani ed esteri.

I numeri della rassegna – 55 mila metri quadrati impegnati, oltre 300 industrie espositrici, un pubblico che nell’edizione scorsa ha raggiunto la quota di 70.700 persone provenienti da 40 Paesi – dimostrano come Agrilevante sia divenuta un punto di riferimento non soltanto per gli operatori del Mezzogiorno d’Italia ma per tutti i Paesi dell’area mediterranea, da quelli dell’Africa settentrionale, a quelli del Medioriente, dei Balcani dell’Europa meridionale. A questi si aggiungono operatori dall’Africa Sub-sahariana che vedono comunque nel Mediterraneo il proprio bacino di riferimento.

Nell’edizione 2019 di Agrilevante c’è una presenza in termini organizzativi anche di UmbriaFiere, grazie alla quale è stato possibile, in collaborazione con l’Associazione Italiana Allevatori, dare vita ad una nuova sezione dedicata agli animali da allevamento, con la presenza di razze pregiate di bovini, equini e ovi-caprini, un settore quello zootecnico nel quale la rassegna umbra vanta una notevole esperienza e competenza, requisiti che risulteranno preziosi per il successo della rassegna pugliese.