La magia di Calici di Stelle in Basilicata. I vini lucani entusiasmano i winelover: grande qualità ed un turismo enologico in continua crescita

I grandi rossi lucani, dall’Aglianico del Vulture fino alle produzioni del Matera Doc e delle coste del Metapontino; e poi bollicine, rosati e bianchi tutti da scoprire. Le protagoniste di una notte illuminata dalla luna ed inebriata da calici dei vini lucani, sono state le ventiquattro aziende vitivinicole nella serata di Calici di Stelle Basilicata che si è svolta in un luogo ideale come il Castello di Policoro, organizzata e animata perfettamente dal Movimento Turismo del Vino della Basilicata. E così nella notte del 2 agosto si sono dati appuntamento al castello baronale, winelover da tutto il Metapontino e turisti in vacanza nella costa jonica, accomunati dall’obiettivo di conoscere ancora meglio le produzioni enologica della Basilicata. (Leggi tutti gli appuntamenti di Calici di Stelle 2019 in Italia a cura di Movimento Turismo del Vino)

Basta un calice, griffato Movimento Turismo del Vino Basilicata, e si parte per un walkaround tasting di etichette delle cantine lucane e degustazioni di piatti tipici – dai salumi artigianali fino alle orecchiette con baccalà, olive e mollica croccante – con un sottofondo musicale ad accompagnare la serata.

«Calici di Stelle per noi produttori è una festa e la possibilità di incontrare direttamente i consumatori facendogli degustare i nostri vini – sottolinea Elena Fucci presidente Movimento Turismo del Vino Basilicata e imprenditrice del Vulture -. Grande ripresa del turismo legato al vino negli ultimi anni, anche grazie all’effetto Matera 2019; finalmente si è capito che fare squadra è molto importante e che l’unione fa la forza».

Per la prima volta Calici di Stelle Basilicata si è svolta a Policoro, una grande soddisfazione per le aziende del territorio. «Una splendida serata e tanta gente interessata ed amante dei nostri vini lucani – commenta Louise Loscalzo, titolare di Fontanarosa Vini -; aziende come la nostra ce la stanno mettendo tutta per produrre vini di grande qualità e per farli conoscere al grande pubblico, eventi importanti come questo sono quello che ci vuole per far crescere il comparto enologico della Basilicata».

Tutte le aziende partecipanti a Calici di Stelle Basilicata 2019

Elena Fucci (Barile, Pz)

Paternoster (Barile, Pz)

Cantina il Passo (Barile, Pz)

Donato D’Angelo (Rionero in Vulture, Pz)

Casa Vinicola D’Angelo (Rionero in Vulture, Pz)

Battifarano (Nova Siri, Mt)

600 Grotte (Chiaromonte, Pz)

Fontanarosa Vini (Policoro, Mt)

Cantina dei Siriti (Nova Siri, Mt)

  Re Manfredi (Venosa, Pz)

Casa Vinicola Armando Martino (Rionero in Vulture, Pz)

Basilisco (Barile, Pz)

Bisceglia (Lavello, Pz)

Vitis in Vulture (Lavello, Pz)

Cantina Giorni (Pignola, Pz)

Grifalco (Venosa, Pz)

Carbone Vini (Melfi, Pz)

Tenuta Marino (San Giorgio Lucano, Mt)

Cantine Taverna (Nova Siri, Mt)

Cantine Cifarelli (Montescaglioso, Mt)

Tenute Iacovazzo (Matera)

Mastrangelo (Bernalda, Mt)

Musto Carmelitano (Maschito, Pz)

Cantine Strapellum (Rapolla, Pz)