Festa dello Zampone e del Cotechino Modena IGP. Al via a Modena dal 6 all’8 dicembre la nona edizione

Parte venerdì 6 dicembre, con la serata inaugurale al Teatro Comunale Luciano Pavarotti, la nona edizione della festa dello Zampone e del Cotechino Modena IGP, che si svolgerà a Modena dal 6 all’8 dicembre.

Tante le iniziative in programma in questa tre giorni, pensata anche per il grande pubblico, che vedrà Modena trasformarsi in una cucina a cielo aperto, dove gli studenti provenienti dalle principali scuole alberghiere italiane e dalle scuole di cucina tedesche, appartenenti al circuito JRE – Jeunes Restaurateurs d’Europe – si cimenteranno nella realizzazione di ricette a base di Zampone e Cotechino Modena IGP.

Sarà questo il momento clou dell’evento, che si svolgerà sabato 7 dicembre in Piazza Roma dove, a partire dalle 10.30, si potrà assistere alla finale del Concorso “Lezioni di Gusto Europeo”, promosso dal Consorzio. I ragazzi delle 10 scuole finaliste, utilizzando le materie prime dei loro territori d’origine, creeranno dei piccoli capolavori del gusto, “mescolando” la loro passione e tecniche talvolta anche innovative alla tradizione delle 2 specialità che hanno reso Modena famosa in tutto il mondo.

Si tratta di un evento di grande importanza per i giovani cuochi, che avranno modo di preparare live i loro piatti davanti ad una giuria d’eccezione presieduta da Massimo Bottura, chef pluripremiato di fama mondiale, da Paolo Ferrari, Presidente del Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, e da rappresentanti delle Istituzioni.

Sempre sabato 7, in Piazza Roma, si potrà assistere ad una affascinante rivisitazione storica grazie alla presenza della prestigiosa “Confraternita dello Zampone” di Modena, nata per valorizzare, tramandare e proteggere il vero zampone d’eccellenza modenese. Alcuni esponenti, vestiti con la divisa ufficiale dell’associazione, verranno ad assaggiare i piatti dei finalisti.

Alla fine delle premiazioni, la festa prosegue – a partire dalle 12 circa – con le degustazioni gratuite a cura di Piacere Modena con le eccellenze del territorio (Prosciutto di Modena DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Lambrusco di Modena DOP, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, Aceto Balsamico di Modena IGP, Confettura di amarena brusca IGP). E dalle ore 16.00, degustazioni con ristoratori modenesi e intrattenimento musicale con i Super Sound Stage.

Domenica 8 dicembre, sempre in Piazza Roma, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, ancora una giornata di festa con GUSTI.A.MO La Solidarietà, organizzata da Piacere Modena in collaborazione con il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP. Dalle 10.30 alle 12.30, le eccellenze enogastronomiche di Modena saranno in diretta TV con Andrea Barbi, dove verranno realizzate ricette tradizionali.Nel pomeriggio attrazioni per grandi e piccini.