Tutela e servizi nel futuro della montagna pistoiese

Siglato un protocollo d’intesa fra la Dream Italia e l’Associazione Boscaioli Pistoiesi per una migliore gestione delle foreste e della montagna pistoiese. L’accordo, il primo di questo genere in Toscana, permetterà un’ottimizzazione dei servizi all’interno dell’ambiente montano, assistenza tecnica e consulenza sul nuovo Piano di sviluppo rurale.

"Abbiamo unito l’esperienza trentennale e progettuale di Dream Italia alla professionalità e tradizione etica del bosco degli iscritti all’associazione boscaioli – spiegano Rodolfo Fornaciai, presidente Dream e Antonio Orlandini presidente dei Boscaioli-. Si tratta di una collaborazione utile e proficua (in base alle legge regionale n. 17 sulla montagna) che servirà ad ottimizzare i servizi e i costi, per una corretta manutenzione del territorio con progetti mirati e qualificati, al fine di valorizzare l’ambiente montano. Dream fornirà quindi una consulenza tecnica puntale nel rispetto delle attuali indicazioni selvicolturali (legge Forestale 39/2000)". L’assistenza tecnica si svilupperà quindi su più livelli e permetterà agli associati dei Boscaioli pistoiesi – che potranno usufruire dei servizi tecnici a condizioni favorevoli – di utilizzare gli strumenti più innovativi ed opportuni, aumentando il livello di sicurezza personale sul luogo di lavoro.

"L’accordo prevede anche assistenza e consulenza sul nuovo Psr 2007-2013 – aggiunge Fornaciai –, per migliorare la competitività complessiva del sistema economico attraverso la diversificazione delle attività aziendali con l’obiettivo di garantire una permanenza attiva e proficua sul territorio".   

Ecco nel dettaglio alcuni contenuti “pratici” del protocollo siglato dalla Dream – cooperativa che offre servizi per l’ambiente con l’ufficio operativo di Pistoia – Boscaioli Pistoiesi: in un progetto di avviamento ad alto fusto e di tagli intercalari nelle zone montane, i tecnici della società di servizi per l’ambiente, potranno offrire le direttive tecniche attraverso un accurato sopralluogo con stima della provvigione e relativa modulistica. E poi: per un progetto di ristrutturazione di immobili in ambito rurale e realizzazione di rimesse e capannoni agricoli, ad esempio, il personale Dream effettuerà preventivamente gli opportuni rilievi, fornendo tavole di progetto fino alla compilazione modulistica e alla direzione dei lavori.