Netsens presenta IoT (Internet of Things). La viticoltura di precisione è nel futuro

Netsens ha presentato nei giorni scorsi, in anteprima ad EIMA 2018, la sua nuova piattaforma Internet of Things (IoT) in grado di coprire aree di migliaia di ettari con una densità di punti di misura fino ad oggi impensabile. La piattaforma equipaggerà i sistemi VineSense ed AgriSense, ormai adottati da alcune tra le più importanti aziende del settore vitivinicolo ed agricolo, ed  installati in migliaia di esemplari in Italia ed all’estero.

La nuova piattaforma IoT è una vera e propria svolta epocale rispetto alle soluzioni attualmente disponibili, e darà nuovo impulso all’utilizzo diffuso della Viticoltura di Precisione grazie alla riduzione dei costi di investimento, di installazione e manutenzione, aprendo il mercato a quelle realtà produttive sinora escluse proprio per motivi di costo. La piattaforma IoT affiancherà dal 2019 la tecnologia wireless narrow-band finora utilizzata con grande successo ed affidabilità, e sarà compatibile con tutti i sensori realizzati da Netsens (tra cui il nuovo pluviometro RainSense, ora disponibile anche sulle unità wireless) e con il potente software cloud LiveData®, ed i sistemi di supporto alle decisioni integrati.

Netsens, presente sul mercato dal 2004, è leader in Italia nel settore dei sistemi di monitoraggio per viticoltura, potendo annoverare come Clienti il 25% dei Gran Cru d’Italia, il 50% tra le aziende vitivinicole a maggiore fatturato e circa il 30% delle aziende italiane presenti nelle principali classifiche internazionali.

Netsens è stata tra le prime aziende al mondo a realizzare sistemi wireless per viticoltura, e con questa innovazione conferma ancora una volta la propria vocazione di eccellenza tecnologica, con prodotti allo stato dell’arte progettati e realizzati in Italia dall’azienda stessa.

La Società – Netsens S.r.l. opera nella progettazione, produzione e vendita di sistemi di monitoraggio per l’ambiente e l’infomobilità. Fondata nel 2004, Netsens ha attualmente la propria sede in Sesto Fiorentino, dove risiedono sia le attività amministrative che operative, inclusa la progettazione e produzione dei propri sistemi.

Netsens produce sistemi di monitoraggio destinati all’impiego in due settori: il primo è rappresentato dall’agro meteorologia, il secondo riguarda sistemi per meteorologia professionale, infomobilità e monitoraggio dell’ambiente.
La presenza sul territorio e l’assistenza professionale e qualificata al cliente sono due fattori su cui Netsens investe e crede. Per questo motivo, da alcuni anni è iniziata un’attenta e specifica ricerca di tecnici e collaboratori distribuiti su tutto il territorio nazionale, in grado di portare l’assistenza ai prodotti Netsens, direttamente presso il cliente.  La rete di vendita si sta velocemente espandendo anche all’estero, in particolare in area EMEA, con partner qualificati e specializzati, in grado di offrire un completo supporto tecnico e commerciale. L’azienda opera con sistema di qualità certificato secondo ISO 9001:2008 e Sistema di Gestione Ambientale Certificato ISO 14001:2004.