Crisi latte ovino. Salvini: 72 centesimi sono passo in avanti per risolvere problema

“72 centesimi al litro (come acconto) sono un ulteriore passo in avanti per risolvere il problema del latte di pecora. È un’ottima notizia. Possiamo dire di aver iniziato un nuovo percorso, insieme a pastori sardi e industriali, con un governo che non ha usato la repressione ma il dialogo e il buonsenso. Complimenti anche al ministro Centinaio. Continuiamo a lavorare per chiudere l’intesa. E da domani sarò personalmente in Sardegna”.

Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini questa sera, al termine dell’incontro di oggi in Prefettura a Cagliari che ha visto la presenza del ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio. LEGGI Crisi latte ovino. Verso intesa a 72 centesimi più Iva come acconto. Tregua proteste, trattativa riprende il 21 a Roma