Chianina, Romagnola, Marchigiana. Tutto il gusto dell’IGP Vitellone Bianco protagonista ad Agriumbria 2019

Anche quest’anno il Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, parteciperà ad AgriUmbria 2019, una delle più grandi ed importanti fiere sull’agricoltura e la zootecnia in Italia, per promuovere e far conoscere la qualità e le specificità della carne IGP”Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale” delle razze bovine tipiche Chianina, Marchigiana e Romagnola. Nello stand all’ingresso del padiglione 7 si svolgeranno show-cooking e laboratori pratici con la preziosa collaborazione dello chef Massimo Infarinati e dei macellai aderenti al circuito di certificazione. Abbiamo rinnovato anche per quest’anno l’importante partneship con l’azienda ISA di Bastia Umbra (Pg) produttrice di banchi frigo refrigerati e la Cooperativa Bovinitaly per la fornitura di carne certificata IGP ”Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale”.

Numerosi gli eventi organizzati dal Consorzio di Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale nei tre giorni di fiera tra cui: – laboratori didattici indirizzati ai bambini delle scuole materne ed elementari umbre; – laboratori didattici e show-cooking in cui si illustreranno e spiegheranno i principali tagli di carne, le lavorazioni e il loro corretto utilizzo in cucina; – incontro di analisi e valutazione sensoriale sulla carne bovina per capire quali sono e come vengono valutati i principali parametri qualitativi sulla carne e come renderli oggettivamente valutabili. Inoltre tante altre attività animeranno il nostro stand tra cui giochi, gare e incontri a tema.

Tutte le informazioni saranno disponibili nel sito www.vitellonebianco.it