Fauna d’Italia (vol. LII), Hymenoptera – Symphyta I

L’unico testo esistente avente il carattere di “Fauna”, con chiavi di identificazione e trattazione accurata di tutte le specie di Sinfiti presenti in Italia, risale addirittura alla fine dell’Ottocento e questo primo dei più volumi della “Fauna d’Italia” dedicato ai Sinfiti, curato da Fausto Pesarini, vuole rispondere all’esigenza di riallineare il nostro Paese ad uno standard adeguato ai tempi rispetto ad una materia che è interessante non solo per lo specialista ma anche su un versante applicativo, essendo i Sinfiti un gruppo di grande importanza sotto l’aspetto agrario e forestale e in gran parte anche come indicatore biologico della qualità dell’ambiente. In quest’ottica, la trattazione della biologia e dell’ecologia ha considerato, e considererà nei volumi successivi, in prevalenza e preferibilmente, i contributi più recenti e le opere che di fatto si dimostrano tuttora insostituibili. La trattazione delle singole specie è particolarmente ricca di informazioni relative alla loro biologia ed ecologia, per ognuna inoltre si fornisce un quadro dettagliato e aggiornato dei dati corologici (pubblicati e originali), che per un gruppo insufficientemente conosciuto sotto questo profilo come quello trattato dovrebbe costituire una base molto utile per futuri approfondimenti. Il volume affronta le seguenti famiglie: Xyelidae, Pamphiliidae, Megalodontesidae, Blasticotomidae, Argidae, Heptamelidae, Tenthredinidae.

Indice: Generalità – Inquadramento sistematico – Classificazione adottata in questo e nei successivi volumi – Morfologia imaginale – Premessa alla trattazione sistematica delle famiglie, dei generi e delle specie.

Anno 2019
Pagine 456
Formato 16,5x24,5
Prezzo € 55