Vins du Valais, il Cervim fra i degustatori del concorso svizzero

Cervim nelle commissioni di degustatori del Vins du Valais, il concorso enologico in corso di svolgimento fino a domani 30 agosto a Sierre in Svizzera, con 854 etichette presenti.

Per il Cervim sono infatti presenti in due diverse commissioni di assaggio, il presidente Roberto Gaudio – nella commissione presieduta dall’enologo Gaetan Bender -; e Stefano Celi, membro del CdA, nella commissione di Pierre Vocat. Sono gli unici due italiani in commissione, gli altri degustatori sono perlopiù svizzeri in particolare del Cantone Vallese.

«Si tratta di un concorso enologico molto importante – commenta il presidente Cervim, Roberto Gaudio -, che valorizza la viticoltura di montagna e la viticoltura eroica. I vini di questa zona della Svizzera esprimono qualità eccellenti e propongono piacevoli novità. Essere presenti in qualità di degustatori, rappresenta una ulteriore occasione di confronto, potendo così misurare le nostre esperienze ed affinare la tecnica a contatto con stili, pensieri e metodi di valutazione diversi per accrescere il bagaglio culturale».