Xylella. Domani 6 febbraio Italia Olivicola presenta denuncia contro parlamentari negazionisti M5S

Domani, mercoledì 6 febbraio, alle ore 11, alla Procura della Repubblica di Roma (Piazzale Clodio) il Presidente di Italia Olivicola, Gennaro Sicolo, presenterà l’esposto denuncia contro i parlamentari del M5S che attraverso manifestazioni, conferenze stampa, dichiarazioni continuano a negare l’emergenza xylella che sta distruggendo l’olivicoltura pugliese ed italiana.

Italia Olivicola lo aveva annunciato nei giorni scorsi, dopo aver appreso della conferenza stampa programmata alla Camera dei Deputati da alcuni parlamentari negazionisti del M5S, presenterà la prossima settimana un esposto-denuncia alla Procura di Roma al fine di accertare eventuali responsabilità di tutti coloro che, continuando ad alimentare il sistema di fake news, contribuiscono all’avanzata del batterio della xylella in Italia.

Due gli articoli del codice penale che saranno richiamati: l’articolo 656, riferito alla pubblicazione e diffusione di notizie false ed infondate tali da turbare l’ordine e la sicurezza pubblica, e l’articolo 500 relativo a comportamenti, anche colposi ed omissivi, diretti o causativi della diffusione di malattie (vedi epidemia xylella) in danno delle piante di olivo con evidente pericolo di propagazione dell’epidemia stessa con grave danno all’economia rurale olivicola delle zone interessate, e grave rischio di diffusione ad altre Regioni ed aree olivicole mediterranee.

Leggi anche Xylella. Italia Olivicola denuncia alla Procura di Roma i parlamentari negazionisti del M5S