Sicurezza alimentare. Sequestrate oltre 6 tonnellate di salumi, insaccati, speck Igp e prodotti senza indicazioni su provenienza

I Carabinieri del R.A.C. di Parma, in provincia di Bolzano, in collaborazione con l’Arma territoriale e le ASL competenti, presso tre aziende, hanno sequestrato 788 confezioni di Sudtiroler Speck Altoadige IGP, per complessivi 490 kg, sprovvisti dell’indicazione obbligatoria del lotto di produzione.

Inoltre sequestrati 220 kg di tranci di carni e prodotti carnei lavorati, per un valore di 50.000 euro, del tutto privi di rintracciabilità e, pertanto, avviati immediatamente a distruzione; 127 kg di salumi e insaccati misti (bresaola, pancetta speck, salame e fesa), per carenza degli elementi utili a stabilire l’effettiva provenienza.

Sono state comminate sanzioni pari a 7.000 euro e sequestrati 6.837 kg di prodotti.