Viticoltura eroica a Barcellona. Cervim con istituti di ricerca e Università per costituzione rete

La costituzione di una rete tra istituti di ricerca ed università che si occupano di viticoltura eroica. E’ questo l’obiettivo della riunione organizzata oggi a Barcellona dal Cervim con la collaborazione di Incavi (Istituto Catalano della Vite e del Vino). L’incontro, che ha visto fra gli altri la presenza del presidente Cervim Roberto Gaudio, si è svolto all’assessorato all’agricoltura della Catalogna.

Nella foto a fianco (da destra) Diego Tomasi, presidente Comitato tecnico-scientifico Cervim; Roberto Gaudio, presidente Cervim; Salvador Puig, direttore Incavi; Xoan Elorduy, ricercatore Incavi; Manuel Capote, vicepresidente Cervim; Jean Paul Ramio, consigliere Cda Cervim; Robert Save’, Coordinatore Irta (Centro di ricerca catalano agroalimentare).