Bonifiche Ferraresi approva il bilancio. Valore della produzione a 78,6 milioni di euro (+74%)

L’Assemblea ordinaria degli azionisti di Bonifiche Ferraresi Spa (la Società) si è riunita in data odierna in unica convocazione presso la sede di Dompé farmaceutici S.p.A. in Via Santa Lucia n. 6, Milano, registrando la partecipazione del 73,76% del capitale sociale.

Bilancio consolidato e Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018 L’Assemblea degli Azionisti ha preso atto dei risultati consolidati conseguiti dal Gruppo e ha esaminato e approvato a maggioranza il Bilancio di esercizio della Società al 31 dicembre 2018, così come proposto dal Consiglio di Amministrazione in data 13 marzo 2019 e reso noto al pubblico con comunicato stampa nella stessa data.

I risultati consolidati rilevati nell’esercizio 2018 riflettono i risultati dell’implementazione delle attività avviate nel 2017, quali l’attività zootecnica e l’integrazione della filiera a monte nonché i risultati delle attività avviate nel corso del 2018, quali l’attività di produzione e commercializzazione di prodotti a marchio proprio e private label. In particolare, il valore della produzione si è attestato a Euro 78,6 milioni rispetto a Euro 45,1 milioni nel 2017. L’EBITDA è risultato pari a Euro 4,1 milioni, in linea con il 2017. Il risultato netto è passato da Euro 0,4 milioni nel 2017 a 0,1 milioni nel 2018, per effetto del calcolo di maggiori ammortamenti per Euro 2,4 milioni.

L’Assemblea degli Azionisti ha altresì deliberato di destinare l’utile di esercizio di Euro 1.027.771,39 come segue:

  • quanto a Euro 51.388,57 a Riserva Legale;
  • quanto a Euro 976.382,82 a Riserva Straordinaria.

Modifica del piano di incentivazione di lungo termine denominato “LTIP 2017-2019” L’Assemblea degli Azionisti ha approvato a maggioranza la modifica degli obiettivi di performance del piano di incentivazione di lungo termine denominato “LTIP 2017-2019”, avente ad oggetto azioni ordinarie di B.F. S.p.A. riservato all’Amministratore Delegato e a taluni dirigenti della Società. Per maggiori dettagli si rinvia al documento informativo redatto ai sensi dell’Articolo 114-bis del TUF, dell’Articolo 84-bis del Regolamento Emittenti ed in conformità all’Allegato 3A del Regolamento medesimo, a disposizione presso la sede legale della Società, sul sito internet della Società www.bfspa.it e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato “1info” (www.1info.it).

 Sezione I della Relazione sulla remunerazione ex art. 123-ter del D. Lgs. 58/1998 L’Assemblea ha approvato con delibera non vincolante a maggioranza la Sezione I della Relazione sulla remunerazione redatta ai sensi degli artt. 123-ter del Testo Unico della Finanza e 84-quater del Regolamento adottato con Delibera Consob n. 191971/1999.

La relazione è consultabile sul sito internet della Società www.bfspa.it.

Nomina del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2019-2021 e determinazione del compenso del Consiglio di Amministrazione; autorizzazione ai sensi dell’art. 2390 del codice civile

L’Assemblea ha deliberato a maggioranza:

  1. di nominare Amministratori per il triennio 2019-2021, e dunque fino all’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021, i Signori
  2. ssa Rossella Locatelli;
  3. Federico Vecchioni;
  4. ssa Nathalie Dompé;
  5. Vittorio Umberto Grilli;
  6. ssa Tiziana Olivieri;
  7. Mario Colombo;
  8. Pierpaolo di Stefano;
  9. Andrea Bignami;
  10. Luigi Scordamaglia;
  11. Gianluca Lelli;
  12. ssa Gabriella Fantolino; e di nominare quale Presidente del Consiglio di Amministrazione la professoressa Rossella Locatelli; hanno dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148 TUF e dall’art. 3 del Codice di Autodisciplina i Signori Prof. Vittorio Umberto Grilli, Dott.ssa Tiziana Olivieri, Prof. Mario Colombo, Dott. Andrea Bignami, Dott. Gianluca Lelli, Dott.ssa Gabriella Fantolino;

 

  1. di mantenere l’emolumento attualmente attribuito al Consiglio uscente, fissato in complessivi Euro 220.000 per ciascun esercizio, oltre al rimborso delle spese sostenute per ragioni della carica, che il Consiglio di Amministrazione ripartirà tra i suoi componenti fatto salvo l’eventuale compenso per i Consiglieri investiti di particolari cariche che potrà essere attribuito dal Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’art. 2389, comma 3 del Codice Civile.

 

Il Consiglio di Amministrazione è stato eletto a seguito della presentazione dell’unica lista di candidati da parte di CdP Equity S.p.A., titolare di una partecipazione pari al 21,49% del capitale sociale, che ha conseguito voti favorevoli pari al 73,75% del capitale sociale presente e votante.

 

Alla data di nomina, sulla base delle informazioni rese disponibili alla Società, il Consigliere Dott. Federico Vecchioni detiene azioni rappresentanti complessivamente lo 0,58% del capitale sociale della Società.

I curricula dei Consiglieri nominati dall’Assemblea in data odierna sono disponibili presso la sede legale, sul sito internet della Società www.bfspa.it e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato “1info” (www.1info.it).