La rivincita della semplicità. Le Nonne Chef in un libro di ricordi, ricette ed emozioni

Il libro di Rudy Marranchelli racconta l’inizio dell’avventura Nonne Chef, l’incontro con la CIA e la nascita dell’associazione presieduta da Tiziana Fedele.

Racconti, ricordi, proverbi, piatti ed emozioni. Le nonne chef rappresentano la “rivincita della semplicità”, un ritorno ai sapori identitari che seguono la stagionalità e abbracciano i territori. Nei loro movimenti lenti, le nonne, non preparano solo da mangiare, seguono rituali e narrano storie. Colori, profumi, sapori che nella loro semplicità hanno fatto grande la cucina italiana nel mondo.

Il libro ha la presunzione di raccontare l’inizio di un viaggio, amiche pensionate che hanno avuto la voglia e il coraggio di mettersi in gioco per tramandare tradizioni. Mantengono vivo il dialetto, raccontano storie di una vita vissuta, si emozionano e fanno emozionare. Non è un libro di cucina, non è un romanzo, qui leggerete solo tante storie autentiche, nate in un piccolo comune a sud della Basilicata.

Prefazione a cura di Dino Scanavino, presidente nazionale Cia Agricoltori Italiani.

Informazione pubblicitaria
Anno 2019
Pagine 114
Formato
Prezzo € 10.40