mercoledì 17 gennaio 2018

Biotecnologie sostenibili. Scienza e innovazione in agricoltura

Anno 2017
Pagine 272
Formato 19.5x26
Prezzo € 38

5534_BIOTECNOLOGIE_27_11_2017.inddFin dagli albori dell’agricoltura l’uomo ha operato per selezionare piante sempre più adeguate alle proprie esigenze. L’introduzione delle moderne biotecnologie in campo agricolo ha aperto nuove e inattese prospettive per il miglioramento genetico delle specie coltivate. Il volume “Biotecnologie sostenibili. Scienza e innovazione in agricoltura per affrontare le sfide della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale”, curato da Massimo Galbiati, Alessandra Gentile, Stefano La Malfa e Chiara Tonelli, offre una panoramica delle più recenti innovazioni biotecnologiche in agricoltura, con particolare riferimento alle attuali sfide della sostenibilità e della sicurezza alimentare. Ricercatori ed esperti del settore propongono una descrizione accurata tanto delle principali biotecnologie oggi in uso in agricoltura (breeding molecolare, trans-genesi e piante OGM), quanto dei possibili sviluppi tecnologici per l’agricoltura di domani (cis-genesi, editing del genoma).

Indice: Next Generation Breeding: le conoscenze genomiche rivoluzionano il miglioramento genetico – La parabola degli OGM e la prima generazione di piante transgeniche – Dalla trans-genesi alla cis-genesi e al genome editing – Breeding di specie ortofrutticole – Efficienza d’uso dei nutrienti minerali nelle piante – Adattamento e resistenza delle piante agli stress ambientali – La resistenza ai patogeni: approcci biotecnologici sostenibili per il  miglioramento della resistenza alle malattie – Biofortificazione e alimenti funzionali Molecular farming. Piante come ‘biofabbriche’ per la produzione di biofarmaceutici – Biotecnologie per la produzione sostenibile di bioenergia – Aspetti economici delle biotecnologie – Valutazione del rischio e normativa sugli Organismi Geneticamente Modificati – La percezione pubblica delle biotecnologie in Italia.



Send this to friend