PSR 2014-2020 (FEASR) Lombardia. Bando 2019, Operazione 8.4.01 «Ripristino dei danni alle foreste»

La Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, con decreto n. 446 del 17 gennaio 2019, pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Lombardia (BURL), serie ordinaria n. 4 di lunedì 21 gennaio 2019, ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 8.4.01 «Ripristino dei danni alle foreste» del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia, attuando le disposizioni di cui al decreto nel rispetto del regime Aiuti di Stato/Italia (Lombardia) SA.45077 (2016/XA) «Prevenzione e ripristino dei danni alle foreste» e in toto del regolamento (UE). n. 702/2014 con particolare riguardo all’art. 34 «Aiuti per la prevenzione e il ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali, avversità atmosferiche assimilabili a calamità naturali, altre avversità atmosferiche, organismi nocivi ai vegetali ed eventi catastrofici».Il bando finanzia il recupero dei boschi danneggiati dagli eventi meteorologici eccezionali che si sono verificati nel corso dell’anno 2018 (schianti da raffiche di vento, nubifragio o tromba d’aria) su superfici di minimo 5 ettari in aree assoggettate alla pianificazione forestale dei comuni riportati nell’allegato L del bando stesso.

TIPOLOGIA:
Agevolazioni

DOTAZIONE FINANZIARIA:

5.334.891,04 euro

CHI PUO’ PARTECIPARE:
Enti di diritto pubblico, consorzi forestali, privati proprietari o possessori di boschi.

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE:
Contributo in conto capitale, pari al 100% delle spese ammissibili (taglio di piante morte o danneggiate, esbosco dei tronchi, piste temporanee di esbosco ecc., come indicato nei “costi standard”). Spese generali per progettazione e direzione lavori, informazione e pubblicità e costituzione di polizze fideiussorie.

L’IVA non è spesa ammissibile. La spesa ammissibile massima è di 500.000,00 € per domanda in caso di interventi prevalentemente in aree interne, 400.000,00 € per domanda nel restante territorio.

Data apertura domande: lunedì 28 gennaio 2019.

Data chiusura domande: ore 16:00 di martedì 30 aprile 2019.

Graduatoria unica regionale delle domande con esito istruttorio positivo.

COME PARTECIPARE:
E’ possibile presentare una o due domande, esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (SISCO), previa apertura e/o aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato.

Alla domanda di aiuto va allegata la documentazione prevista al paragrafo 12.4 del presente bando.

Aiuti di Stato: regime di esenzione n. SA.45077 (2016/XA) “Prevenzione e ripristino dei danni alle foreste”ID sian I-8411 in appliocazione del reg. UE n. 702 e in particolare dell’art. 34

BURL:

Serie Ordinaria n. 4 – Lunedì 21 gennaio 2019

CONTATTI:

Per informazioni e segnalazioni relative alla procedura informatica per la presentazione della domanda:
• Numero Verde 800 131 151
• sisco.supporto@regione.lombardia.it

Per informazioni e segnalazioni relative al bando

Responsabile di Operazione:
Marco Armenante
email: foreste@regione.lombardia.it

Referenti tecnici:
Paolo Ferrario
tel 02 6765 3759
email: paolo_ferrario@regione.lombardia.it

Luisa Cagelli
tel ’02 6765 2573
email: luisa_cagelli@regione.lombardia.it

PROCEDURA DI SELEZIONE:
Procedura valutativa a graduatoria

DATA APERTURA:
28/01/2019

DATA CHIUSURA:
30/04/2019 16:00:00

BENEFICIARI:
Enti, Consorzi e cooperative

DESTINATARI:
Consorzi e Cooperative, Enti

TEMATICA:
AGRICOLTURA, IMPRESE

REGIME DI AIUTO DI STATO:
Esenzione ad hoc