Piante officinali. Ad Agriumbria 2019 il convegno e l’assemblea generale della FIPPO

La FIPPO – federazione Italiana dei produttori di Piante Officinali – fondata nel 1995, promuove iniziative per lo sviluppo, la formazione, la ricerca, la divulgazione tecnica e la più ampia conoscenza della coltivazione delle piante officinali.

Alla Federazione aderiscono sia coltivatori di piante officinali che svolgono questa attività in forma specializzata ed esclusiva, anche su superfici consistenti, sia piccoli coltivatori che si occupano delle piante officinali ad integrazione di altre attività rurali. Vi sono iscritti anche   tecnici, ricercatori e sperimentatori, appartenenti sia ad istituzioni pubbliche che private, nonché   aziende di trasformazione, commercializzazione delle piante officinali e di mezzi tecnici relativi al settore.

La Federazione appoggia e sostiene l’attività di tutti i produttori di piante officinali a prescindere dal sistema di coltivazione adottato, sia esso biologico o convenzionale. Pubblica anche un bollettino periodico, che viene inviato esclusivamente ai soci.

La FIPPO aderisce ad EUROPAM – European Herb Growers Association – la Federazione europea dei produttori di piante officinali, la quale si occupa di rappresentare e tutelare i produttori presso le istituzioni dell’Unione Europea dove interviene sui temi di merito del settore.

La FIPPO è oggi una parte promotrice e attiva del “Tavolo di Filiera delle Piante Officinali” creato nell’ambito delle attività di promozione e sviluppo del Ministero delle Politiche Agricole. Il Tavolo si propone di valorizzare e rilanciare il settore della produzione primaria attraverso una concertazione con le altre parti della filiera. Il Tavolo si occupa di legislazione, qualità, osservatorio economico e dati statistici, ricerca e sviluppo.

Fra le attività statutarie  la  Fippo annovera l’organizzazione di corsi di formazione a diversi livelli  di professionalità.

AGRIUMBRIA 2019 Alla 51esima edizione di Agriumbria si terrà una giornata di convegno e assemblea generale annuale dell’associazione in programma il 30 marzo. L’appuntamento è alla Palazzina 1 all’interno del polo fieristico Umbria Fiere:

Modera e presiede la sessione: Dott.ssa Agr. Valentina Fuoco

9,00 – 9,30 Registrazione dei partecipanti

9,30 – 10,00 Apertura Lavori con l’intervento del Dott. Agr. Francesco Martella Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Perugia

10,00 – 10,30 Il nuovo Testo Unico sulle piante officinali D.lgs 75/2018: quali sono i cambiamenti attesi – Andrea Primavera, Presidente F.I.P.P.O.

10,30 – 11.00 L’etichettatura degli oli essenziali prodotti nell’azienda agricola – Dott. Chim. Francesco Meschini, consulente Linneus

11,00 – 11,15 Coffee Break

11,15- 11, 45 La sperimentazione parcellare nell’azienda agricola per l’avvio della coltivazione di officinali. Dott. Agr. Matteo Cacciaglia, consulente Klorofil

11,45 – 12,15 Le sostanze naturali da piante nell’innovazione dei prodotti per il consumatore – Dott. Bernard Fioretti, ricercatore presso il Dipartimento di Chimica Farmaceutica dell’Università degli studi di Perugia

12,15 – 12,45 Le piante officinali nei giardini sensoriali – Dott.ssa Agr. Beatrice Marucci, consulente paesaggista

12,45 Dibattito

13,00 Chiusura lavori

14,30 Assemblea dei Soci della F.I.P.P.O. 2019 (riservata agli associati)

L’evento della mattinata prevede l’acquisizione di CFU per i dottori agronomi e forestali