Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia. Pubblicato L’atlante delle razze autoctone

Nuova edizione per “L’atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia” di Daniele Bigi e Alessio Zanon. L’Italia è uno dei paesi europei più ricchi di biodiversità zootecnica e proprio per questo la salvaguardia delle razze animali è per il nostro paese una delle sfide più impegnative e assume un significato importante dal punto di vista non solo ecologico e ambientale, ma anche economico, sociale e culturale. Alla sua seconda edizione l’Atlante delle razze autoctone aggiorna e amplia con nuovo materiale il testo precedente, già ricco di quasi 200 schede delle razze di bovini, ovini, caprini, suini, asini e cavalli selezionate e allevate in Italia e ne rivede tutte le informazioni statistiche.

Come nell’edizione precedente le schede, corredate di foto, raccolgono attraverso la ricerca bibliografica e sul campo le informazioni riguardanti le origini storiche, la consistenza, la distribuzione geografica, le caratteristiche morfologiche, le attitudini produttive e, per le razze minacciate di estinzione, le principali iniziative di salvaguardia già in atto o ancora da adottare.

Nella sezione introduttiva, il libro offre informazioni relative al processo di domesticazione, partendo anche dalle acquisizioni che derivano dai recenti studi genetici e dettaglia per ogni specie l’origine e la classificazione delle razze, sempre mantenendo nel rigore scientifico un approccio accessibile.

Indice: Bovini – Equini – Ovicaprini – Suini

 

Informazione pubblicitaria
Anno 2020
Pagine 496
Formato 23x27
Prezzo € 64